bicolodi DONY MAINARDI – Grazie a tutti gli associati e ai simpatizzanti del CBBI!
Scrivo questo articolo per ringraziare davvero tutte le persone che hanno creduto in me e mi hanno appoggiata nella mia lotta.
La strada è ancora lunga, ma finalmente vediamo il traguardo, ce l’abbiamo fatta!!!
Tutti i Paesi europei finalmente sono uniti, piano piano ci stiamo aiutando a vicenda, molte nuove amicizie e affiliazioni sono nate.
Il nuovo Club Francese, il CFAC, finalmente ha raggiunto grandi numeri e molte persone stanno ancora mandando le loro adesioni, facendo si che possa diventare a brevissimo il Club ufficiale, riconosciuto dalla SCC e dalla FCI.
Ci sono ancora molti ostacoli, molti davvero ridicoli, nati solo da gelosie e cattiverie, ma ormai ho imparato che queste cose sono davvero superabili.
Il nostro calendario dei raduni per il 2013 è davvero molto ampio, entro dicembre avremo raggiunto tutta Italia, dando la possibilità a tutti i proprietari di Bicolore di iscrivere i loro amati Barboni nei nostri registri.
Non nascondo la mia felicità, la mia fatica è stata premiata!!!
Vi metto il link a tutti i nostri articoli, dove troverete tutta la lotta per il raggiungimento di questo magnifico risultato!

Grazie davvero dal profondo del cuore!!!

Dony Mainardi, presidente del Club del Barbone Bicolore Italiano

Articolo precedenteIl meraviglioso mondo del CC (Collega Cuggino)
Articolo successivoQuelli che… in Agility, hanno capito cosa conta davvero

Potrebbero interessarti anche...

Vuoi aggiungere qualcosa? Dì la tua!

3 Commenti

  1. i barboni bicolori sono attraentissimi e alla mostra amatoriale di pecetto ci sarà una “SPECIALE” per questo nuovo bellissimo cane. A pecetto ci sarà questo concorso e si avrà l’opportunità di parlare con la signora Bianca Tamagnone giudice enci che potrà dire come la pensa l’enci. Io porterò un mio bicolore gigante bianco e nero. Saluti e a conoscerci, Perla

    • Nella mostra di Pecetto, parteciperemo con il nostro Club, infatti faremo il nostro 8° Raduno Nazionale del CBBI.
      Questo raduno sarà valido per il campionato Italiano.
      Per qualsiasi informazione, riguardo al riconoscimento e alla posizione con l’enci e con la FCI, sarò molto felice di informare chiunque voglia maggiori notizie.

  2. sono contenta di questa rivincita dei barboni bicolor infondo se era un colore presente anche “in origine” e non causa tare ereditarie come invece accade per altri colori in altre razze non vedo perchè doveva essere escluso così!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here