lunedì 10 Agosto 2020

Bulli… ma educati!

Dello stesso autore...

Webinar “Il mio cane tira al guinzaglio”, disponibile il replay

Giovedì 5 Marzo sono riprese le dirette dei webinar di "Ti presento il cane", serie in cui riproporremo gli appuntamenti che hanno...

Un contest cinofilo per affrontare la quarantena: che bell’idea!

I numeri riscontrati dagli articoli su "cosa fare con il cane in casa" che abbiamo riproposto e pubblicato in questi giorni confermano...

AIPC (Associazione Italiana Professionisti Cinofili) – Intervista a Enrico Alessi

E' nata da poco, ma sta già facendo parlare molto: parliamo di AIPC (Associazione Italiana Professionisti Cinofili), che ha come obiettivo primario...

Affrontare i botti con l’aiuto di Adaptil, per essere Sempre Felici Insieme

Nell'ambito dell'evento "Sempre Felici Insieme" svolto il 12 Novembre a Milano, la Dott.ssa Sabrina Giussani, Medico Veterinario Esperto in Comportamento Animale, ha...

1382389_10202255118169422_168218492_nDomenica 13 ottobre ha avuto luogo la prima edizione dello stage “ BULLI … MA EDUCATI “.  Una manifestazione cinofila di carattere ludico-educativo, senza risvolti competitivi, che si proponeva di aggregare gli appassionati della razza Bull Terrier, offrendo agli stessi una giornata in piacevole compagnia dei loro amati compagni a quattro zampe, cimentandosi in percorsi con varie difficoltà ed ostacoli, condotte e giochi intuitivi, testando i connubi cane – conduttore.
Queste prove si sono svolte sotto la supervisione del Dr. Paolo Francesconi, apprezzato educatore specializzato nelle razze di tipo bull, responsabile del Centro Cinofilo G. Dog in provincia di Bolzano che con professionalità e… tanta pazienza, ha preparato e coadiuvato nei vari cimenti i divertiti partecipanti.

1395854_10202254961045494_1325616528_nLa risposta a questa prima esperienza del genere, organizzata in collaborazione con Elisa Poletti, titolare dell’allevamento Bambaland, è stata più che positiva ed ha visto la presenza di numerosi soggetti provenienti anche da distanze considerevoli, oltre a diversi interessati intervenuti come semplici spettatori all’evento.
I convenuti, oltre a cimentarsi nelle varie prove e poter confrontarsi e scambiare opinioni ed esperienze sui loro beniamini, hanno potuto “condire” il clima di assoluta convivialità con panini, bibite, caramelle e torroni disponibili in loco.
Un ringraziamento per la buona riuscita va anche ai membri della Protezione Civile locale, che hanno preparato e sistemato l’area prima e dopo la manifestazione.
Le testimonianze di piacevole divertimento e soddisfazione raccolte tra gli astanti sono di auspicio perché si possano organizzare in futuro altri raduni e stage simili, che servono sia ai diretti interessati, sia all’opinione pubblica in generale, per far meglio conoscere l’indole e la completa gestibilità di questi “Bulli” che ancora troppo spesso vengono associati immotivatamente a cruenti scenari sulle loro presunte origini combattive.

1385088_10202254964805588_2027069633_n

995219_10202255118089420_324592434_n

Ti piacciono i nostri articoli? Sostienici!

La consultazione di “Ti presento il cane” è assolutamente gratuita, ma per noi ci sono alcune spese (il server dedicato costa!) e taaaanto lavoro.
Per questo, se qualche lettore (benemeritissimo!) pensasse di darci una mano, può effettuare una donazione (con Paypal o carta di credito).


Nella stessa categoria...

9 Commenti

  1. Riesco sempre a scoprire in ritardo di queste manifestazioni..
    Ma dove si è svolta? Che se dovesse ripetersi il prossimo anno magari ci aggreghiamo anche noi..

    • in provincia di Pavia… mandami una mail, o iscriviti al forum bambaland…. così rimarrai sempre informato sulle iniziative bullose….

  2. Esperienza BELLISSIMA…da rifare.. ci siamo svegliati all’alba.. abbiamo percorso quasi 500km.in un giorno…ma ne è valsa la pena…Grazie Elisa, Grazie Paolo!!!!!!

  3. Volevo ringraziare tutti i partecipanti al primo stage gratuito “bulli ma educati”… nonostante il tempo pessimo e la giornata veramente fredda..
    Un’esperienza che non dimenticherò!!!
    Grazie ancora

  4. A quando una iniziativa dedicata ai cani da caccia, ma che non vanno a caccia? Sarebbe carino! Per me andrebbe benissimo zona Lombardia/Piemonte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi articoli

Ho un marito cacasotto

Quando ho letto quali baggianate ha scritto Davide martedì scorso, ho deciso di scrivere il mio contro-articolo perchè ritengo importante precisare che...

Gli allevatori hanno creato troppe aspettative?

"La mia lavatrice ha garanzia a copertura totale.""Anche il mio cane viene da un allevamento prestigiosissimo."Potrebbe sembrare un dialogo da teatro dell'assurdo,...

Affidare il cane a pensioni o dog sitter: CHE ANSIA!

di DAVIDE BELTRAME - Visto il periodo potenzialmente vacanziero, anche se quest'anno nonostante l'ottimistico oroscopo di Paolo Fox probabilmente molte famiglie resteranno...

Il mio nome è Dora

Lo sguardo appannato e assente… traballante sulle zampe… non mangia e non beve… ecco, sdràiati qui, sulla coperta vicino al fuoco, e...

Seconda giornata di lavoro in acqua con il Centro Cinofilo Dogzilla ASD

Anche la seconda giornata di lavoro in acqua organizzata dal Centro Cinofilo Dogzilla a.s.d. è andata in archivio.Diciamocelo pure… è andata oltre...

Scarica la nostra app!

E' gratuita e potrai rimanere facilmente aggiornato su tutti i nostri contenuti!

Scarica l'app per sistemi Android
Scarica l'app per sistemi Apple

Restiamo in contatto!

135,306FansMi piace
558FollowerSegui
1,141IscrittiIscriviti
Condividi con un amico