Tanti auguri di buon Natale,
siete felici in questo giorno speciale:
cantate, ridete, gioite,
portate la pace nelle vostre vite.
E perchè non me? Un umile vagabondo,
un cane di mondo,
che vaga solo soletto
alla ricerca di un letto,
di coccole e Amore
nel giorno in cui nasce il Signore.
Certo non sarò bello ed attraente,
ma sotto questo pelo sporco e puzzolente
batte un cuore fiducioso
che spera in un padrone generoso.
Sono vecchio e fiacco,
ho il muso gelato e qualche acciacco,
e gli occhi velati da tristi pensieri
che ogni giorno si fanno più neri.
Sosto infreddolito davanti ad un portone,
che buon profumino, sembra cappone!
Ma nessuno mi vuole
e lo stomaco mi duole.
A un tratto scorgo una fanciulla che mi scruta,
indossa un bel giaccone ed una tuta,
è carina e un po’ insicura;
mi attraversa la paura:
vien da me tutta gentile,
ma… se telefona al canile?
Poi sorride e mi accarezza,
è il segnale che aspettavo: la salvezza!
Tanti auguri di buon Natale,
siamo felici in questo giorno speciale;
è festa nel mio cuore,
spariti il freddo e il dolore.
Brindiamo alla vita
e alla nostra amicizia, immensa e infinita.

Deborah Lorenzini

 

 

Potrebbero interessarti anche...