lunedì , 20 novembre 2017
Ultime novità
Home >> Comunicati >> Novità 2015 su “Ti presento il cane” – Settima parte

Segui "Ti presento il cane"

Non vuoi perderti nemmeno un articolo di "Ti presento il cane" ? Allora utilizza uno nei nostri servizi di notifica!
  • Notifica via Facebook
  • Newsletter
  • Notifica via email
Il nuovo sistema di notifica. Cliccando sul pulsante potrai autorizzare l'applicazione e riceverai le notifiche di nuovi articoli direttamente su Facebook!


Novità 2015 su “Ti presento il cane” – Settima parte

Nuova settimana e nuove novità per “Ti presento il cane”. Dopo aver introdotto l’ultima volta novità che riguardavano principalmente gli utenti registrati al sito (ricordiamo, tra gli altri, gli articoli preferiti e la messaggistica privata), torniamo ad introdurre funzionalità che coinvolgeranno tutti gli utenti.
In particolare, viste le problematiche riscontrate da alcuni utenti durante la navigazione da cellulare, con l’apertura di pubblicità indesiderate, abbiamo fatto interventi rilevanti sui circuiti pubblicitari esterni utilizzati nel sito.
Secondariamente, basandoci sempre sui risultati del sondaggio svolto durante la seconda metà di Marzo, abbiamo introdotto alcune modifiche relative sia alla ricerca dei contenuti, sia al rendere più semplice e intuitivo l’inserimento dei commenti.

Ecco, nel dettaglio, l’elenco di tutte le modifiche e novità disponibili da oggi.

Modifiche ai circuiti pubblicitari dei banner

In seguito alle problematiche nuovamente riscontrate da alcuni utenti durante la navigazione da smartphone (solitamente solo su rete mobile, mentre il problema pare non porsi se si naviga tramite Wi-Fi, oltre che da desktop) abbiamo provveduto ad un controllo dei banner presenti sul sito, riducendo il numero di distributori e disattivando dove possibile alcune categorie pubblicitarie.
Questo dovrebbe ridurre (e speriamo porre termine) alle problematiche di comparsa dei contenuti indesiderati “sopra” alle pagine del sito durante la navigazione del cellulare, con la richiesta di abbonamenti a servizi di suonerie e affini.
Attualmente, oltre ai “nostri” inserzionisti, abbiamo mantenuto solamente AdSense (gestito, ricordiamo, da Google) limitando comunque anche in esso le categorie disponibili.
Qualora riscontraste ancora problemi durante la navigazione mobile, per favore segnalatecelo all’indirizzo email [email protected] o eventualmente tramite il “Supporto cinofilo”.

Ricerca con Google

Uno degli appunti fatti nel sondaggio era relativo alla difficoltà di trovare gli articoli, specialmente quelli più datati, tramite il motore di ricerca: per ovviare a questo problema abbiamo deciso di inserire ulteriori modalità di ricerca oltre a quella “standard” già presente sul sito.
Dalla pagina di ricerca avanzata c’è quindi da oggi la possibilità di cercare all’interno del sito usando l’algoritmo di Google senza dover per questo dover uscire da “Ti presento il cane”: questo – in particolare con alcune ricerche – dovrebbe garantire una maggior facilità nel trovare gli articoli di proprio interesse.
Per accedere alla pagina di ricerca avanzata è sufficiente cliccare sulla nuova icona a forma di lente di ingrandimento presente nel menu; prossimamente nella medesima pagina verranno introdotte anche altre modalità di ricerca, per aumentare ulteriormente la facilità di reperimento degli articoli.

Utilizzo del proprio profilo di “Ti presento il cane” per inserire commenti

Un altro aspetto emerso sia nelle risposte al sondaggio sia in alcune richieste di supporto è la “confusione” tra il profilo utente su “Ti presento il cane” e l’eventuale profilo Disqus per inserire i commenti. In realtà si tratta di due sistemi distinti, come avevamo spiegato nei risultati del sondaggio: il profilo su “Ti presento il cane” consentiva la registrazione al sito e l’accesso alle varie funzioni “esclusive” per gli utenti, ma la possibilità di commentare – fino ad ora – esulava dal profilo e bisognava decidere se commentare in maniera anomina oppure registrando il proprio profilo su Disqus.
Da oggi tutto diventa più semplice: se siete registrati a “Ti presento il cane” e avete eseguito il login, commenterete anche gli articoli con il vostro profilo (e quindi con il nome utente e l’avatar che usate sul sito); altrimenti potrete decidere se registrare il vostro account su Disqus o se eseguire la registrazione e il login su “Ti presento il cane” anche per commentare.
Ovviamente, qualora vi registriate solo su Disqus, questo non vi farà avere un profilo sul sito.
Chi avesse già registrato due account separati può continuare a usarli distintamente, dato anche che è possibile avere in contemporanea attivo e loggato sia l’account di Ti presento il cane che quello di Disqus. Per i nuovi utenti o per chi comunque aveva qualche scomodità nel gestire i due account separati, o semplicemente si trovava confuso dall’impossibilità di commentare con il proprio profilo dopo averlo registrato sul sito, c’è quindi da oggi una possibilità in più.

Pannello per le donazioni più rapido e intuitivo

Ringraziando ancora una volta coloro che ci hanno dato fiducia e che hanno già sostenuto “Ti presento il cane” tramite una donazione, abbiamo deciso di rendere ancora più rapido – e più semplice – il procedimento per aiutarci.
Se prima era necessario recarsi sull’apposita pagina e compilare un (seppur breve) modulo, ora c’è una possibilità più diretta, utilizzando il semplice pannello che appare nella barra laterale (e occasionalmente in fondo agli articoli): basta selezionare la cifra che si vuole donare usando la barra di scorrimento e poi premere il pulsante “Donazione”: da qui si verrà portati direttamente sulla pagina di Paypal dove sarà possibile scegliere se effettuare il versamento con il proprio conto Paypal o eventualmente tramite carta di credito.
Il modulo di donazione rimane comunque disponibile per chi volesse aiutarci tramite bonifico bancario oppure impostare una donazione ricorrente (settimanale, mensile o annuale).
Ricordiamo che quanto viene raccolto tramite il vostro sostegno viene utilizzato per le varie spese del sito (domini, server dedicato, ottimizzazioni del server, etc) o per l’aggiunta di nuove funzionalità: molte delle novità introdotte quest’anno sono state aggiunte proprio grazie al vostro sostegno!

Ripristino dell’opzione “articolo casuale”

Altra modifica richiesta nel sondaggio: in passato avevamo rimosso il pulsante dell’articolo casuale dal menu, principalmente per motivi di spazio. Dato che alcuni utenti ci hanno segnalato come trovassero utile la possibilità di consultare un articolo casuale per scoprire vecchi contenuti che magari non avrebbero “scovato” durante le proprie ricerche, e visto che il nuovo menu introdotto da alcune settimane consente una maggiore versatilità, abbiamo re-inserito questa opzione, sempre come ultimo pulsante della barra (o della lista del menu, se consultate il sito da smartphone).
Per non ridurre eccessivamente lo spazio disponibile nel menu abbiamo conseguentemente anche abbreviato le voci “Il tuo profilo” e “I tuoi preferiti” (ora semplicemente “Profilo” e “Preferiti”) e ridotto le dimensioni dell’icona di ritorno all’home page.

Conformità alla legge europea sui cookie

Con l’introduzione di alcune novità sul sito, “Ti presento il cane” fa un maggior uso di cookie rispetto al passato. Solitamente i cookie vengono usati per il tracciamento delle visite, per il targeting delle pubblicità e per alcune funzionalità aggiuntive di navigazione. Dato che una normativa europea richiede il consenso informato, ci siamo adeguati per essere conformi e quindi visitando il sito sito d’ora in poi vi apparirà una barra di informazione (simile a quelle che probabilmente avrete già visto di recente anche su altri siti), posta in fondo alla pagina. Sarà sufficiente cliccare una volta sul pulsante “Accetto” per farla scomparire.
Non è necessaria nessuna operazione per dare il consenso esplicito, dato che secondo la normativa attualmente vigente è sufficiente informare l’utente dell’utilizzo dei cookie, dopo di che l’utente stesso “accetta” semplicemente proseguendo la sua navigazione, mentre se non è d’accordo con l’uso dei cookie può provvedere autonomamente al blocco degli stessi.
E’ insomma una modifica più che altro “burocratica”, che era però corretto eseguire dato che specialmente con le nuove funzionalità di registrazione e login (e le relative opzioni esclusive per gli utenti registrati) anche “Ti presento il cane” può utilizzare qualche cookie per migliorare l’esperienza di navigazione dei lettori.

Potrebbe interessarti anche...



Aggiungi ai tuoi preferiti

Vuoi aggiungere questo articolo ai tuoi preferiti?

Per poter utilizzare questa funzione devi essere registrato e aver eseguito il login


Libri consigliati (da Amazon.it)



Commenti all'articolo








×

Notifiche via Facebook

Ricevi una notifica direttamente su Facebook quando viene inserito un nuovo articolo: potrai rimanere costantemente aggiornato sui nostri contenuti direttamente dal social network!

Authorize

Condividi con un amico