domenica , 19 novembre 2017
Ultime novità
Home >> Varie >> Storie vere >> LA GIOIA VA CONDIVISA (l’importante non è riuscire a prendersi la coda, ma quanto sia divertente darle la caccia).

Segui "Ti presento il cane"

Non vuoi perderti nemmeno un articolo di "Ti presento il cane" ? Allora utilizza uno nei nostri servizi di notifica!
  • Notifica via Facebook
  • Newsletter
  • Notifica via email
Il nuovo sistema di notifica. Cliccando sul pulsante potrai autorizzare l'applicazione e riceverai le notifiche di nuovi articoli direttamente su Facebook!


LA GIOIA VA CONDIVISA (l’importante non è riuscire a prendersi la coda, ma quanto sia divertente darle la caccia).

di DAMIANO TEDESCO – Buongiorno a tutti, mi chiamo Damiano, ho 18 anni e vi voglio raccontare che cos’è davvero la “buona scuola” e come i cani mi abbiano cambiato la vita…
Io ho la 104, cioè un pezzo di carta che certifica che ho delle difficoltà di apprendimento e di relazione, quindi necessito dell’insegnante di sostegno… e quando qualcuno ti dice chi sei, tutto il mondo intorno ti “vede” così.
Ma, nel 2010, tutto cambia…
La mia scuola (l’Istituto Agrario Persolino di Faenza) crea il Progetto “Un Cane sul Colle” e arrivano Leo, un golden retriever, Giorgia, una counselor pedagogico-relazionale e Andrea Malmerenda, un veterinario comportamentalista.
Attraverso l’educazione di base di Leo impariamo che cosa significa Comunicazione, che cos’è l’etologia,  l’etogramma, la domesticazione, come si insegna attraverso il gioco, il rinforzo positivo (che per inciso, gli adulti non utilizzano mai!)… ho scoperto che studiare è bello e che nella vita volevo assolutamente lavorare con i cani.

damianoI cani non ti giudicano, non ti definiscono e soprattutto sono estremamente equi: quello che ti donano è quello che ti meriti, sia in positivo che in negativo.
I miei insegnanti hanno iniziato a vedermi “con gli occhi del cane”, hanno creduto in me, così in terza sono passato ad obiettivi minimi e ho preso il diploma da Operatore Agricolo studiando le materie tecniche sempre “utilizzando” il cane: per esempio, per chimica ho studiato tutti i componenti chimici negli alimenti pericolosi per il cane…
In quarta, con Giorgia che mi accompagnava (ero minorenne), la scuola mi ha iscritto ad un corso CSEN per Operatore Cinofilo e ho iniziato a partecipare a Progetti dove con i cani partecipavamo a delle giornate di beneficenza o in strutture per disabili a far conoscere il cane… e poi il corso da Tecnico Cinofilo Progetto Italia, presso il centro “Io mi Fido Di Te” a Coriano, dove ho conosciuto gli istruttori Riccardo Ariu e Stefano Centolani che mi hanno accolto come un adolescente “normale” e insieme a loro tutti i ragazzi del corso… ho conosciuto e lavorato con Valeria Rossi e con tantissimi cani…
Tanta paura per gli esami, ma sono stato promosso.
Il 30 Giugno 2015 alle ore 8 ho sostenuto l’esame orale di Maturità: ho preparato una tesina e un power point sul mio percorso, unendo le materie tecniche alla Cinofilia partendo dalla Domesticazione del cane fino ad arrivare al business plan per aprire un allevamento.
E’ stata una magia…
Vorrei ringraziare tutta la commissione: il Presidente Stefania De Palma, o Commissari esterni Melissa Miserocchi, Gabriele Restivo, Fabrizio Turrini, i Commissari Interni Claudia Cavallera, Matteo Scardovi e Antonello Magazzeno… e li voglio ringraziare perché accanto a me hanno voluto che ci fosse un cane, perchè questo è stato il mio percorso. Mi ci hanno persino fatto lavorare, perchè erano curiosi!
Non si possono raccontare 5 anni di emozioni e storie in poche righe, ma spero di essere riuscito a trasmettere la mia felicità e a far capire quanto i cani mi abbiano davvero cambiato la vita… grazie anche alla mia scuola, LA BUONA SCUOLA.
Il futuro? Be’, da questa settimana lavorerò in una toelettatura e come tuttofare nella Clinica Veterinaria “Valle del Reno” del Dott. Silvano Monti a Vergato (BO)… e dal 4 al 9 Agosto, Vacanze al Debù!
Grazie a tutti: anche a Goya, il cucciolone di Pastore Tedesco che si è “maturato” con me.
Un grazie speciale al vice preside Eraldo Tura.

Potrebbe interessarti anche...



Aggiungi ai tuoi preferiti

Vuoi aggiungere questo articolo ai tuoi preferiti?

Per poter utilizzare questa funzione devi essere registrato e aver eseguito il login


Libri consigliati (da Amazon.it)



Commenti all'articolo








×

Notifiche via Facebook

Ricevi una notifica direttamente su Facebook quando viene inserito un nuovo articolo: potrai rimanere costantemente aggiornato sui nostri contenuti direttamente dal social network!

Authorize

Condividi con un amico