Con l’occasione del “webinar weekend” sono stati ben 3 gli appuntamenti della scorsa settimana, rispettivamente giovedì, sabato e domenica; questo è anche il motivo per cui oggi i replay sono stati resi disponibili un po’ più tardi del solito, avendo deciso di rendere disponibili già da oggi anche i replay del “webinar weekend”.

Ricordiamo gli appuntamenti svolti e il relativo programma:

Problemi comportamentali: aggressività intra e interspecifica

– L’aggressività è una DOTE caratteriale, non un difetto
– Dalla genetica agli errori gestionali: le motivazioni possono portare un cane ad essere aggressivo verso i suoi simili e/o verso l’uomo
– Aggressività sociale/da dominanza
– Regressione sociale guidata (RSG)
– Aggressività sessuale
– Aggressività da difesa/autodifesa
– Aggressività territoriale
– Aggressività da possessività
– Aggressività da irritazione
– Aggressività idiopatiac
– Possibili terapie

Tecnica: il gioco è una cosa seria

– Cosa significa il gioco per noi e per il cane
– Cosa e come impara il cane attraverso il gioco
– Il gioco nel cucciolo e nell’adulto: similitudini e differenze etologiche
– “Giochi proibiti”: le contestazioni sul tira-molla
– La pallina: divertimento interattivo o solitario?
– Il cane che “non sa” (o non vuole) giocare
– Gli strumenti migliori
– Gli errori da non commettere
– Il gioco come lavoro: quali giochi, come, quando

Rapporto col cane: la scelta del cane giusto per noi

– Le doti caratteriali del cane: quando i pregi possono essere visti come difetti (e viceversa) a seconda delle aspettative dell’umano
– Il “cane di moda”: perché lo diventa, perché diventa appetibile per il grande pubblico, i rischi connessi
– Le più note razze canine: caratteristiche principali
– Il meticcio e/o il cane di razza adottato: cosa aspettarsi da lui
– Canili, rifugi e “rescue”:  pro e contro
– Scegliere un secondo (o terzo, o quarto…) cane:  in ballo non ci siamo più solo noi, ma anche il cane (o i cani precedenti): i rischi connessi all’inserimento di nuovi elementi in un branco-famiglia già equilibrato.

Come sempre, tutti i replay sono disponibili dalla pagina dedicata.
Un’ultima nota: nel corso di webinar di sabato ci siamo “lanciati” nell’esperimento di aggiungere alcuni video pre-registrati al webinar, dato l’aspetto più tecnico e quindi la necessità di mostrare più “in pratica” alcuni passaggi: questo ha portato alcuni “tempi morti” durante la diretta, che abbiamo poi rimosso dal replay e questo è il principale motivo per cui il video finale “ritagliato e sistemato” ha una durata inferiore a quella degli altri appuntamenti.

Potrebbero interessarti anche...