di VALERIA ROSSI – Sono MOOOLTO dispiaciuta di dover comunicare che ancora per qualche giorno “Ti presento il cane” verrà aggiornato un po’ come capita: il motivo, ahimé, sta nel fatto che mi sono beccata una sciatalgia dolorosissima e non posso stare  seduta per più di un minuto o due alla volta… il che proprio non mi permette di lavorare.
Spero di rimettermi in piedi (anzi, seduta!) prima possibile: nel frattempo qualcosa faranno figlio e quasinuora, qualcosa cercherò di fare io in qualche momento in cui sento meno male… e invito tutti i lettori che avessero voglia di scrivere le loro storie di mandarcele, così magari riempiamo un po’ di più il blog!
Per lo stesso motivo il webinar il programma per giovedì sera viene rimandato a data da destinarsi (presumibilmente al 19 maggio, sperando di essere guarita nel frattempo!).
Grazie a tutti i lettori per la fedeltà e per la pazienza che sicuramente dimostreranno anche in questo caso.

 

Articolo precedenteI perché cinofili: perché il cane sbava?
Articolo successivoIl VERO Standard della… Sciuranonna
Savonese, annata ‘53, cinofila da sempre e innamorata di tutta la natura, ha allevato per 25 anni (prima pastori tedeschi e poi siberian husky, con l'affisso "di Ferranietta") e addestrato cani, soprattutto da utilità e difesa. Si è occupata a lungo di cani con problemi comportamentali (in particolare aggressività). E' autrice di più di cento libri cinofili, ha curato la serie televisiva "I fedeli amici dell'uomo" ed è stata conduttrice del programma TV "Ti presento il cane", che ha preso il nome proprio da quella che era la sua rivista cartacea e che oggi è diventata una rivista online. Per diversi anni non ha più lavorato con i cani, mettendo a disposizione la propria esperienza solo attraverso questo sito e, occasionalmente, nel corso di stage e seminari. Ha tenuto diverse docenze in corsi ENCI ed ha collaborato alla stesura del corso per educatori cinofili del Centro Europeo di Formazione (riconosciuto ENCI-FCI), era inoltre professionista certificato FCC. A settembre 2013, non resistendo al "richiamo della foresta" (e soprattutto avendo trovato un campo in cui si lavorava in perfetta armonia con i suoi principi e metodi) era tornata ad occuparsi di addestramento presso il gruppo cinofilo Debù (www.gruppodebu.it) di Carignano (TO). CI ha lasciato prematuramente nel maggio del 2016, ma i suoi scritti continuano a essere un punto di riferimento per molti neofiti e appassionati di cinofilia.

Potrebbero interessarti anche...