Giugno 2016 – Parte anche quest’anno la Campagna #estateinsieme promossa da Royal Canin, in collaborazione con ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani) ed ENPA (Ente Nazionale Protezioni Animali), per garantire il benessere di cani e gatti anche nel periodo estivo e ricordare l’importanza della visita di controllo dal veterinario prima di partire per le vacanze.

SCOPRI IL NOSTRO PET SHOP

Il benessere di cani e gatti è per noi fondamentale. Per questo, abbiamo deciso di stare vicino ai proprietari anche in questo delicato periodo dell’anno, realizzando delle facili guide con tutti i consigli per organizzare al meglio il viaggio con i nostri amici a 4 zampe ma anche per affrontare la calura del periodo estivo in città, al mare o in campagna” afferma Flavio Morchi, Direttore della Comunicazione Scientifica di Royal Canin Italia.

L’afa e l’umidità del periodo estivo infatti colpiscono anche cani e gatti mettendo a rischio il loro benessere e la loro salute, soprattutto quando sono cuccioli o gattini, oppure anziani o in sovrappeso.

GUARDA I NOSTRI WEBINAR

Partecipiamo con convinzione a questa campagna che sensibilizza al possesso consapevole con messaggi positivi sul valore della relazione con il proprio pet. Per godere l’estate e le vacanze con la meritata spensieratezza bastano pochi accorgimenti che il Medico Veterinario sarà ben felice di dare ai proprietari. Si tratta di piccole ma fondamentali precauzioni che garantiscono il benessere del cane e del gatto di famiglia e ne favoriscono l’adattamento alla stagione calda, all’esposizione all’aria aperta, ai viaggi e al cambio di habitat. Una visita veterinaria durante i mesi estivi e prima della partenza può massimizzare il piacere della convivenza con il pet in un periodo dell’anno in cui si fa più assidua, ravvicinata e ricca di appagamento reciproco” dichiara Marco Melosi, Presidente ANMVI.

La campagna coinvolgerà 5.000 ambulatori veterinari e 700 punti vendita specializzati in cui verranno distribuiti materiali informativi, locandine, espositori e cartoline.
Inoltre, nella sezione dedicata del sito www.royalcanin.it/estateinsieme sarà possibile consultare il libretto Royal Canin con tutti i consigli per affrontare al meglio il viaggio con l’amico a 4 zampe.

Ma non solo: tutti i proprietari che si registreranno sul sito www.royalcanin.it/estateinsieme parteciperanno al concorso #estateinsieme ad estrazione finale. I più fortunati avranno la possibilità di vincere due soggiorni per due persone a Londra e Vienna per assistere a due eventi mondiali dedicati al cane e al gatto: il Crufts di Birmingham, l’esposizione canina internazionale più rinomata in Europa (http://www.crufts.org.uk) e il Fife World Cat Show, l’esposizione mondiale dedicata ai felini (http://www.kkoe.net/de/worldshow/).

Inoltre, per ogni registrazione Royal Canin donerà un pasto ai cani e ai gatti ospiti delle strutture ENPA di tutta Italia.

Sono campagne come queste che permettono di sensibilizzare i proprietari di cani e gatti sull’importanza di tutelare sempre il benessere degli amici a quattro zampe e di dedicare loro tutte le attenzioni che meritano” dichiara Marco Bravi, Presidente del Consiglio Nazionale ENPA e Responsabile Comunicazione e Sviluppo Iniziative.

Anche quest’anno sarà possibile condividere la vostra estate a sei zampe pubblicando una foto o un video delle vacanze con il vostro amico a quattro zampe sulla pagina Facebook Royal Canin Italia (LINK alla pg) oppure su Instagram con l’hashtag #estateinsieme.

infografica_estateinsieme

Articolo precedenteArriva in Italia il “Mini dog club”: la prima campagna dedicata all’orgoglio per i cani di piccola taglia
Articolo successivoIn condominio senza ascensore? Meglio optare per un cane piccolo

Vuoi aggiungere qualcosa? Dì la tua!

2 Commenti

  1. Quella di alternare cibi umidi a quello secco non l’ho tanto capita.
    Anche la cosa della toeletta, che detta così sembra dire “tagliate il pelo corto al cane, che così sta più fresco” (falsissimo: il pelo è termoregolatore sia d’estate che di inverno).
    Comunque ci tengo a ricordare che se si presentano segnali di colpo di calore, è meglio evitare la secchiata d’acqua e il conseguente brusco cambio di temperatura. 😊

  2. Anche io non ho capito come mai va alternato cibo umido a secco .. uhm?

    Francesca hai assolutamente ragione 😉
    Forse con toelettare più spesso si intende spazzolare più spesso – cosa che effettivamente a casa mia è successa visto che perde peli a pacchi – e forse far fare qualche bagno in più per rinfrescare (anche se da me sono bagni nei laghi, nei fiumi o con la canna dell’acqua ..e non con shampoo e sapone haha)

    come staaai?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Potrebbero interessarti anche...