martedì , 26 settembre 2017
Ultime novità
Home >> Rifugi-canili-adozioni >> Qualcosa è andato storto >> Qualcosa è andato storto: Fiona

Segui "Ti presento il cane"

Non vuoi perderti nemmeno un articolo di "Ti presento il cane" ? Allora utilizza uno nei nostri servizi di notifica!
  • Notifica via Facebook
  • Newsletter
  • Notifica via email
Il nuovo sistema di notifica. Cliccando sul pulsante potrai autorizzare l'applicazione e riceverai le notifiche di nuovi articoli direttamente su Facebook!


Qualcosa è andato storto: Fiona

Torna la rubrica “Qualcosa è andato storto” e dopo i due “vecchietti” Botolo e Tobia presentati nelle scorse puntate oggi abbiamo per voi una giovincella, Fiona.

Ricordiamo che in questi appuntamenti vi proponiamo le schede di cani che hanno bisogno di una famiglia, ma che a causa di qualche difettuccio (qualcosa che, appunto, non va secondo il canonico “verso giusto”), non hanno ancora trovato casa.

Tre zampe? Siamo sicuri?

Se si ferma le conto e ve lo dico. Però non si ferma. Mapporc’… E statti buona un attimo!
Niente, dobbiamo fidarci della foto: dovrebbe avere tre zampe.

Fiona è una cagnetta di taglia piuttosto contenuta (pesa meno di 15 kg), di circa un anno, arrivata dalla Puglia a tre mesi.
Ha avuto parecchio tempo per far pratica, così adesso fila come un razzo, approfittando del fatto che la zampetta che i veterinari non sono riusciti a salvare le ha portato via del peso in eccesso.

Agilissima, a tutti quelli che azzardano un “poverina” lei salta in testa e risponde “poverina sarà la tua mamma che t’ha fatto scemo.”

Negativa a filaria e leishmania, non ha ancora trovato casa perché ha “solo” tre zampe.
Interrogata sulla questione, ha risposto: “SOLO? Ho solo due orecchie e solo una coda. Zampe ne ho ben tre, che altro vogliono?”

Fiona si trova a Pinerolo (TO) ed è adottabile in tutto il nord Italia previo controllo preaffido e purchè la famiglia sia disposta ad andarla a prendere (non vorrete mica scomodarla e farle fare la fatica di venire lei da voi, vero?)
Per info inviate una mail di presentazione a [email protected]

 

Aggiungi ai tuoi preferiti

Vuoi aggiungere questo articolo ai tuoi preferiti?

Per poter utilizzare questa funzione devi essere registrato e aver eseguito il login


Libri consigliati (da Amazon.it)



Commenti all'articolo








×

Notifiche via Facebook

Ricevi una notifica direttamente su Facebook quando viene inserito un nuovo articolo: potrai rimanere costantemente aggiornato sui nostri contenuti direttamente dal social network!

Authorize

Condividi con un amico