sabato 4 Luglio 2020

Se ti morde non si stacca più…me l’ha detto mio cuggino!

Dello stesso autore...

L’atassia cerebellare

di FRANCESCA M. BRUNELLO - Credetemi oggi scrivo questo articolo informativo con una parte del mio cuore spezzato. Certe patologie non le...

Le adozioni non sono gratuite!

di FRANCESCA M. BRUNELLO - Mi scontro spesso su questo tema, sia con le sciure da parchetto che con cinofili per cosi...

BCC – Border Collie Collapse

di FRANCESCA M. BRUNELLO - Nel caso in cui voleste saperne di più di quanto scriverò io, vi consiglio da subito di...

I perché cinofili – Perchè i cuccioli hanno sempre il singhiozzo?

di FRANCESCA M. BRUNELLO - Riporto un thread interessante spuntato nel nostro gruppo facebook non molto tempo fa: "Buona sera a tutti . Cuccioli e singhiozzo......
Francesca Brunello
Nata a Latisana il 16 ottobre 1992 e cresciuta a San Donà di piave (VE), Francesca Brunello studia all'Università di Firenze. Pessima studentessa di medicina, convive dal 2014 con Twiggy, pastorina tedesca allergica alle coccole, decisamente poco socievole con sconosciuti, bambini e gatti. Sfegatata per l'UD, il mondioring e grande fan del fai-da-te, insegna ai suoi cani comandi utilissimi come salutare con la ssssampetta, sfilare i calzini, e disfare la lavatrice. Seguace della cinofilia di Valeria Rossi, è ferrea sostenitrice del fare cose cum grano salis e fiutare bufale e cugginate da lontano. Astemia e celiaca, stressa la redazione di Ti Presento il Cane dal marzo 2015 con la sua chiacchiera compulsiva e il suo scadente senso dell'umorismo.

di FRANCESCA M. BRUNELLO – Seconda a “dare il pane secco per pulire i denti”, la mia cugginata preferita rimane quella del cane che si sloga la mandibola apposta.
Certo se la contende con il dobermann che impazzisce a sette anni e la carne cruda che ti fa diventare il cane assassino, ma la spunta (di pochetto) perché quando anni fa studiavo per dare anatomia1, la sentii uscire dalla bocca di una mia compagna di corso mentre si studiava il cranio.

C’è chi crede che sia una caratteristica dei pit bull, chi dei dobermann.
(Possiamo soffermarci un momento su quanto “sfigati” siano i doby che vengono presi di mira per tutte le leggende metropolitane più famose?)

La spiegazione scientifica, perché –udite, udite!- il cuggino ha pure la spiegazione scientifica, sarebbe questa qui: il cane, che per questioni di poca chiarezza indicheremo come pitmann, ti vede, impazzisce, ti aggredisce e morde. Nel momento in cui morde, per fare maggiore presa, disarticola la mandibola dall’articolazione temporo-mandibolare di modo da restare attaccato in maniera permanente, tanto da poi dover intervenire qualcuno con un piede di porco o attrezzi vari.
Insomma, devi girare attrezzato che manco se rimani in panne con l’auto…

Ora, ipotizziamo che questa cosa sia vera: se davvero il cane riuscisse a slogare l’articolazione, la mandibola uscirebbe dall’atm e non potrebbe far leva su nulla se non sui muscoli per rimanere attaccata al muso –e intendiamoci non stiamo parlando di fior fior di quadricipiti, ma solo di muscoli facciali. Risultato? La mandibola, una volta fuori dall’atm, rimarrebbe a penzoloni.

Non è solo una cosa anatomicamente sbagliata, ma pure ridicola dal punto di vista logistico: un morso dato senza fare leva è una presa blanda.

Che poi – a livello puramente tattico – il cane debba mordere per non staccarsi più è ancora più esilarante. Cioè se il pitmann mordesse qualcuno (o qualcosa) senza la possibilità di staccarsi, si sarebbe evoluto come essere simbiotico, destinato ad un certo punto della sua vita ad attaccarsi fisicamente a qualcuno e vivere così il resto dei suoi giorni.

Senza contare che quando il cuggino racconta questa storia, si riferisce a questa caratteristica del cane solo in riferimento agli attacchi all’uomo. Non per fare il bastian contrario, ma se potesse mordere in maniera così efficace qualcosa il pitmann dovrebbe fare così anche con i bastoni, le palline, gli altri cani…

Il perché questo tipo di cane scelga quindi esclusivamente il braccio (o la gamba) degli esseri umani proprio non lo saprei, magari vuol passare alla BARF ed è tutto uno “sbrana, porziona e congela”.

Articolo precedenteQualcosa è andato storto: Fiona
Articolo successivoCani donatori di sangue

Nella stessa categoria...

6 Commenti

  1. Io ti giuro che tra un po’ mi cacciavano dalla biblioteca tanto stavo ridendo per la parte sull’essere simbiotico 😂😂😂
    Comunque la storia della mascella disarticolata è vera. Succede al mio ragazzo ogni anno al pranzo di Natale a casa dei miei…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi articoli

Cinofilia Googlesca 5

Ci sono tre cose, nella mia vita, che mi hanno fatto ridere così tanto da restare senza fiato.La prima è una scena...

Si può valutare un cane solo tramite video?

Oggi proverò a essere breve (BUM!) nell'illustrare un dubbio che spesso mi assale e che farei rientrare nella categoria "coerenza, dove sei?".Su...

Finalmente siamo ripartiti

Finalmente iniziamo a lasciarci alle spalle questo periodo difficile. Il virus non è sconfitto, è solo l’inizio di quello che speriamo sia...

Marketing, umiltà e senso della realtà

Ho sempre trovato opinabile andare a "romper le scatole" sui contenuti sponsorizzati di Facebook: è normale che un'inserzione venga fatta per attirare...

Sequestro de “I cuccioli di Carlotta”: VIP forse non così inconsapevoli e qualche tasto dolente

di DAVIDE BELTRAME - Si legge un po' ovunque del sequestro del sito de "I cuccioli di Carlotta", e del ruolo di...

Scarica la nostra app!

E' gratuita e potrai rimanere facilmente aggiornato su tutti i nostri contenuti!

Scarica l'app per sistemi Android
Scarica l'app per sistemi Apple

Restiamo in contatto!

134,826FansMi piace
560FollowerSegui
1,141IscrittiIscriviti
Tra...
00 Giorni
00 Ore
00 Min
00 Sec
Expired
Si terrà il webinar "Socializzazione: come si fa, come NON si fa"
Scopri di più!

Condividi con un amico