Come molti dei nostri amici e lettori sanno, ieri era un anno esatto da quando Valeria ci ha lasciati.
Per la giornata di ieri siamo stati indecisi fino all’ultimo se scrivere qualcosa, ma alla fine abbiamo preferito il silenzio.

Oggi però no, non sarebbe giusto non scrivere queste righe.
Vedere quante persone hanno ricordato Valeria, in vari modi, merita un enorme

GRAZIE

Perchè è stato spontaneo, perchè si vedeva quanto fosse sentito, perchè leggere un pensiero o un ricordo per lei, scritto anche da parte di chi la conosceva solo attraverso i suoi scritti, è stata l’ennesima dimostrazione che “il porco”, come ha chiamato lei la malattia, non ha affatto vinto.
Da quando ci ha lasciato abbiamo ricevuto tantissimi messaggi di stima nei suoi confronti, aneddoti che la vedevano protagonista, ringraziamenti per i consigli che aveva dato e che hanno aiutato tante persone e tanti cani.

Questo è quello che ricorderemo e porteremo con noi, l’affetto che Valeria ha ricevuto in un anno che ha cambiato tante cose, ma che ha lasciato immutato l’affetto che tanti amici provano e proveranno per lei.
E’ la più bella testimonianza di quanto sia ancora presente, non solo per noi, ma anche per tanti di voi.

Quindi, semplicemente, grazie a tutti.

Davide e Fabiana

 

Potrebbero interessarti anche...