Il bello di avere un gruppo Facebook è che raccogli insieme tante persone e tante idee.
Il brutto di avere un gruppo Facebook è raccogli insieme tante persone e tante ideee.
E tra le tante persone può capitarti di avere tra gli iscritti anche Denis Ferretti, le cui idee spesso sono sul labile confine tra il genio, la follia e il TSO.

Cos’ha architettato questa volta il buon Denis?
Ha deciso che l’italico tifo non poteva rimanere in cantina causa mancata qualificazione della Nazionale a Russia 2018 e quindi ha visto bene di organizzare una “manifestazione parallela” dove ad affrontarsi sono 32 razze canine.
Organizzazione di alto livello, mica baubaumiciomicio: partecipano le 30 razze che hanno avuto più iscrizioni all’ENCI nel 2017, più 2 ammesse tramite “wild card”: il pitbull, che non è riconosciuto ENCI ma raggiungerebbe pressochè sicuramente i numeri per l’ammissione al torneo, e il meticcio, che sicuramente non parte da outsider del torneo.
Le regole sono le stesse del Mondiale: 8 gironi da 4 squadre, le prime 2 qualificate passeranno alla fase successiva. Per avere un equilibrio nei gironi, ognuno raccoglie due squadre di quelle con più iscrizioni e 2 di quelle con meno iscrizioni (o una delle wild card).

Il calendario degli incontri segue quello della manifestazione in Russia, ma… come si stabilisce chi vince ogni “partita”?
Vengono aperti dei sondaggi all’interno del nostro gruppo Facebook e tutti gli iscritti possono votare, al termine della giornata la razza che ha ottenuto più preferenze “vince la partita” e ottiene i famosi 3 punti, però se il distacco tra i due contendenti non è abbastanza ampio il risultato – almeno nella fase a gironi – sarà di parità.
Potete quindi intuire che il gioco è già iniziato da qualche giorno… e dato il grande entusiasmo che ha suscitato sul gruppo abbiamo deciso di rendere merito a Denis e creare una pagina dedicata qui sul sito, che funzionerà anche da “riepilogo” dei risultati e delle classifiche dei vari gironi.
Ah, nel caso l’idea non vi sembrasse ancora abbastanza malata, sappiate che per ogni squadra troverete pure “l’inno”, che viene svelato al primo giorno in cui la squadra entra in campo… e non dico altro, andateli a sentire!

Insomma, se siete depressi per la mancanza dell’Italia al mondiale, ma anche se del calcio non ve n’è mai fregato nulla, se volete seguire la competizione e fare un tifo sfegatato per il vostro cane preferito o gufare quello che proprio non vi piace… nella pagina del Cinomondiale trovate risultati, classifiche e calendario degli incontri, inoltre ogni incontro rimanderà all’apposito sondaggio per votare il vincitore.
Ogni sera la classifica verrà aggiornata in base ai risultati dei sondaggi, che come già detto avvengono sul nostro gruppo Facebook.
Per votare sarà quindi necessario iscriversi al gruppo di “Ti presentoi l cane”, mentre la consultazione dei risultati sul sito non ha nessun vincolo.
E voi, per chi tiferete?

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...