Pochi giorni fa vi avevamo anticipato l’arrivo di ulteriori novità… e oggi iniziamo con le prime.
Intanto, procede la già citata “muta invernale”, e dopo il nuovo logo sono arrivate anche la nuove immagini di testata, sia per la nostra pagina che per il nostro gruppo Facebook.
Così come il logo, anche queste sono opera del bravissimo Marco Barone… che non è solo eccellente disegnatore, ma ad esempio realizza anche piccole sculture e diverse opere d’arte, molte a tema cinofilo, che potete vedere sulla sua pagina Facebook.
Ricordiamo inoltre che tra i premi del quasi-concorso “Freddo cane” c’è proprio la possibilità di avere una sua opera… quindi che aspettate a partecipare?

L’altra novità disponibile da oggi è il nuovo Supporto cinofilo, una sorta di “versione 2.0”.
Fino ad oggi infatti per usufruire del supporto cinofilo era necessario essere registrati al nostro sito e visitare la pagina dedicata: abbiamo deciso di fare una piccola rivoluzione sia per renderne più semplice e immediato l’uso per gli utenti, sia per poterlo seguire più assiduamente anche noi e quindi ridurre i tempi di attesa ed evitare discussioni senza riscontro come ultimamente purtroppo è capitato… e qui sono doverose le scuse agli utenti che sono rimasti senza risposta.
Il “Supporto cinofilo” è un canale diretto con Ti presento il cane tramite cui chiedere consigli sulle varie tematiche della vita quotidiana con i propri cani.
E’ importante precisare che non ci sostituiremo mai in nessun modo a nessuna figura professionale, che sia educatore, addestratore, veterinario, nutrizionista o altro… anzi saremo i primi a indirizzarvi su tali figure quando necessario!
Tuttavia, riteniamo che per molte piccole questioni quotidiane a volte basti semplicemente il suggerimento giusto, mentre per le problematiche più importanti vi suggeriremo la figura da cercare, dato che spesso molte persone sanno di avere bisogno di un aiuto ma non sanno “dove” cercarlo.
Per rendere accessibile il “Supporto cinofilo” e poter fornire una risposta in tempi brevi, abbiamo deciso di optare per un canale di comunicazione sempre più diffuso: l’applicazione Telegram, che sicuramente molti di voi già utilizzano, ma che è comunque semplice da reperire anche per chi non la conoscesse ancora.

Riportiamo qui le istruzioni che trovate comunque anche nella pagina dedicata al “Supporto cinofilo”:

Per utilizzare il “Supporto cinofilo” basta seguire questi semplici passaggi:

– Se non lo avete già, scaricate Telegram (disponibile sia per telefoni Apple o per telefoni Android)

– Avviate una nuova conversazione: su iOS dovreste avere il tasto in alto a destra, su Android in basso a destra, nella lista delle chat.

– Toccate la lente di ingrandimento (in alto a destra) per cercare un contatto
– Cercate @Tipresentoilcane (proprio così, con la “chiocciola” davanti), dovrebbe apparirvi tra i risultati della “Ricerca globale”.
Entrambi questi passaggi dovrebbero essere simili per iOS e Android.

– A questo punto basta selezionare il contatto e iniziare una nuova conversazione, a cui risponderemo il prima possibile.
Nello screenshot ovviamente c’è una conversazione di prova in cui Fabiana dava sfoggio delle sue competenze durante i test per illustrare i vari passaggi del nuovo Supporto Cinofili: a voi lettori risponderemo con più serietà.
Forse.

Rispetto al precedente “Supporto cinofilo”, che purtroppo riuscivamo a seguire molto poco, questa nuova versione porta diversi vantaggi:
– maggior facilità di interazione, dato che solitamente abbiamo uno smartphone a portata di mano, e conseguenti risposte più rapide
– possibilità di inviare anche audio, foto e video. Vi chiediamo però di limitare l’invio a audio e video della durata massima di 1 minuto, se non diversamente richiesto nella singola discussione.

Speriamo che questa nuova modalità di utilizzo risulti più comoda e che sveltisca lo scambio di informazioni.
Le novità non finiscono qui, nell’arco delle prossime settimane introdurremmo altri cambiamenti che vi presenteremo di volta in volta… ma per oggi è tutto!

DAL NOSTRO PET SHOP...

Potrebbero interessarti anche...