martedì 11 Agosto 2020

Seconda giornata di lavoro in acqua con il Centro Cinofilo Dogzilla ASD

Dello stesso autore...

Finalmente siamo ripartiti

Finalmente iniziamo a lasciarci alle spalle questo periodo difficile. Il virus non è sconfitto, è solo l’inizio di quello che speriamo sia...

Ripartire dalla passione

di CLAUDIO CAZZANIGA - La quarantena continua, lo abbiamo saputo pochi giorni fa… e noi continueremo a rispettarla. Personalmente sono in casa...

Virus di merda

di CLAUDIO CAZZANIGA - Sportivamente parlando, per me Marzo è sempre stato un mese importante. Dopo aver acquisito tutti i calendari esteri...

Prosegue il lavoro del Team Italia di lavoro in acqua

di CLAUDIO CAZZANIGA - Continuano gli incontri del Team Italia in vista della finale del Campionato Europeo di lavoro in acqua in...

Anche la seconda giornata di lavoro in acqua organizzata dal Centro Cinofilo Dogzilla a.s.d. è andata in archivio.
Diciamocelo pure… è andata oltre ogni (nostra) più rosea aspettativa.
Domenica 26 luglio siamo stati nuovamente ospiti presso i laghetti Sgagna a Pontirolo Nuovo, in provincia di Bergamo.
Se, come detto nel precedente articolo, la prima giornata di lavoro aveva avuto un significato molto intimo e personale per me… questa seconda è stato all’insegna del divertimento puro.

Tanti, tantissimi i binomi arrivati soprattutto grazie al passaparola ed alla bella pubblicità che ci hanno fatto molti partecipanti della prima giornata.
Ben diciannove (19!!!), di conseguenza molte le razze e non razze presenti di tutte le età. Dai cuccioli di quattro mesi agli adulti di otto anni. Bello il fatto che molti dei nostri amici a quattro zampe siano stati accompagnati da tutta la propria famiglia. Rispetto alla data prevista per la chiusura delle iscrizioni, già tre giorni prima eravamo “Sold Out”.
Rispettando tutte le normative anti-Covid19 abbiamo lavorato due cani per ora, mantenendo almeno trenta metri tra un binomio e l’altro e la distanza di sicurezza tra conduttori e istruttori. Ottimo il meteo. Parzialmente soleggiato fino alle dieci e poi sole fino alle diciannove, quando abbiamo chiuso la giornata.
Ci hanno raggiunto anche amici di fuori provincia e di fuori regione e questo ci ha fatto davvero piacere.
Campo di lavoro ancora una volta una grande spiaggia fronte lago con alle spalle tutte le comodità. Parcheggio, bar, toilette…
Due giorni prima dell’evento nella bergamasca c’è stato un fortissimo temporale: questo ha permesso all’acqua di attenuare la sua temperatura e devo dire che nel lago si stava proprio bene!

Lo stage era dedicato all’elemento acqua.
Un’ora a disposizione per binomio per fare ciò che più poteva piacere. Su diciannove binomi un paio hanno scelto di lavorare sui riporti, una decina di lavorare sul nuoto ed approccio al figurante e gommone; due cucciolotti ed un paio di adulti erano alla loro prima volta in acqua e con tre invece abbiamo schiacciato sul gas del vero lavoro in acqua sportivo divertendoci davvero tanto.
Come sempre ogni binomio ha avuto una sua storia, un suo percorso, una sua maniera di lavorare. Grazie di cuore a tutti i conduttori che si sono messi in gioco ascoltando i consigli e seguendo le attitudini dei propri cani. Clima allegro, bel tempo e voglia di lavorare hanno caratterizzato senza dubbio la giornata.

I miei compagni di avventura sono stati Giuseppe (Beppe) Forcella, Roberto Albanese ed il mio Tom.
Beppe e Roberto hanno seguito i cani a terra mentre io e Tom abbiamo lavorato in acqua. Ribadisco che l’intesa che ci lega ci avvantaggia davvero tanto sul lavoro. Bello per me ancora una volta lavorare spalla a spalla con mio figlio.
Confrontarci, intenderci con uno sguardo in acqua, capire i momenti di intervento in aiuto del cane e quando invece lasciarlo ragionare… il ragazzo mi è piaciuto.
Credo che il lavoro fatto sia stato apprezzato anche dai nostri partecipanti, cartina di tornasole sono un po’ i social e devo dire che leggendo i vari commenti nei giorni successivi sembra che tutti abbiano portato a casa qualcosa e si siano divertiti.

Abbiamo messo in calendario una terza ed ultima uscita in acqua per domenica 6 settembre, trovate la locandina e le informazioni di contatto qui sotto.
Grazie davvero a tutti per la fiducia!

Ti piacciono i nostri articoli? Sostienici!

La consultazione di “Ti presento il cane” è assolutamente gratuita, ma per noi ci sono alcune spese (il server dedicato costa!) e taaaanto lavoro.
Per questo, se qualche lettore (benemeritissimo!) pensasse di darci una mano, può effettuare una donazione (con Paypal o carta di credito).


Articolo precedenteIl commissario di ring
Articolo successivoIl mio nome è Dora

Nella stessa categoria...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

T-Cross

Ultimi articoli

Ho un marito cacasotto

Quando ho letto quali baggianate ha scritto Davide martedì scorso, ho deciso di scrivere il mio contro-articolo perchè ritengo importante precisare che...

Gli allevatori hanno creato troppe aspettative?

"La mia lavatrice ha garanzia a copertura totale.""Anche il mio cane viene da un allevamento prestigiosissimo."Potrebbe sembrare un dialogo da teatro dell'assurdo,...

Affidare il cane a pensioni o dog sitter: CHE ANSIA!

di DAVIDE BELTRAME - Visto il periodo potenzialmente vacanziero, anche se quest'anno nonostante l'ottimistico oroscopo di Paolo Fox probabilmente molte famiglie resteranno...

Il mio nome è Dora

Lo sguardo appannato e assente… traballante sulle zampe… non mangia e non beve… ecco, sdràiati qui, sulla coperta vicino al fuoco, e...

Seconda giornata di lavoro in acqua con il Centro Cinofilo Dogzilla ASD

Anche la seconda giornata di lavoro in acqua organizzata dal Centro Cinofilo Dogzilla a.s.d. è andata in archivio.Diciamocelo pure… è andata oltre...
Volks

Scarica la nostra app!

E' gratuita e potrai rimanere facilmente aggiornato su tutti i nostri contenuti!

Scarica l'app per sistemi Android
Scarica l'app per sistemi Apple

Restiamo in contatto!

135,317FansMi piace
558FollowerSegui
1,141IscrittiIscriviti
Condividi con un amico