mercoledì , 22 novembre 2017
Ultime novità
Home >> Allevamento - Cuccioli >> Cinotecnica (pagina 3)

Cinotecnica

novembre, 2011

  • 17 novembre

    ABC..inofilo – parte 7

    B – seconda parte BEST IN SHOW (BIS) Miglior soggetto l’esposizione, scelto tra i Best of Group (v). E’ anche il titolo originale film di Christopher Guest tradotto in italiano con “Campioni di razza”, BEST OF BREED (BOB) Miglior soggetto la sua razza, scelto tra i vincitori le diverse classi. BEST OF GROUP (BOG) Miglior soggetto raggruppamento: i ...

  • 9 novembre

    Lo Standard…spiegato alla Sciuramaria – parte quinta

    Dopo l’aspetto generale e le proporzioni importanti, di cui ci siamo occupati negli articoli precedenti, tutti gli Standard danno qualche breve nota sul carattere (e qui non servono spiegazioni tecniche, perché la descrizione è sempre perfettamente comprensibile): dopodiché cominciano ad esaminare la testa, descrivendo prima la regione cranio e poi quella muso. E qui possiamo cominciare a renderci ...

ottobre, 2011

  • 27 ottobre

    ABC…inofilo – parte 6

    B – parte prima   B – BUONO Qualifica usata in esposizione per definire (secondo il regolamento ENCI) “un soggetto che possieda le caratteristiche la razza pur accusando dei difetti, a condizione che non siano redibitori”. Un cane che ottiene solo B, per il giudice, non è affatto “buono”, ma pessimo: meglio non insistere con le expo (o almeno, non ...

  • 24 ottobre

    Lo Standard…spiegato alla Sciuramaria – parte quarta

    Eccoci arrivati alle “proporzioni importanti”, che ogni Standard deve citare come corollario la voce “aspetto generale”. Esaminiamo, dunque, quelle Siberian husky che abbiamo adottato come cane-esempio: Come misurare gli indici corporei l’abbiamo visto nella terza parte: lo Standard SH è comunque abbastanza comprensibile, quando parla le proporzioni corpo (altri Standard possono utilizzare termini più tecnici, che comunque ...

  • 24 ottobre

    ABC…inofilo – parte 5

    A – quinta ed ultima parte ASSOCIAZIONE SPECIALIZZATA Sinonimo di “Club di razza”, “Società specializzata”, “Società speciale”. Si tratta di organismi riconosciuti dall’ENCI, che ega loro la tutela di una razza (per es. RCI, Rottweiler Club Italia) o di un intero gruppo di razze (per es. SIS, Società Italiana setters) Xoloiztcuintle (cane nudo Messico) ATRICOSI Assenza di peli localizzata ...

  • 20 ottobre

    Lo Standard…spiegato alla Sciuramaria – parte terza

    Nella parte scorsa di questo piccolo trattato di cinotecnia per neofiti abbiamo esaminato l’aspetto generale di un siberian husky, così come viene descritto dallo Standard: ma non è finita qui. Quando ho detto che avrei scelto lo standard l’husky come esempio perché mi tornava comodo, trattandosi la razza che ho allevato più a lungo, non mentivo: ma questa non è ...

  • 19 ottobre

    Lo Standard…spiegato alla Sciuramaria: parte seconda

    Iniziamo con l’analisi “for dummies” di uno Standard di razza, cercando di capire cosa può dare al neofita questo prezioso strumento…e cosa invece non può dare. Ovviamente non potremo analizzare uno per uno tutti gli Standard le razze riconosciute, ma questo non è il nostro scopo: quello che vogliamo fare è capire un po’ meglio i termini tecnici e riuscire ...

  • 18 ottobre

    Lo Standard … spiegato alla Sciuramaria – parte prima

    Qualche tempo fa ho pubblicato su “Ti presento il cane” lo Standard la Sciuramaria, un articolo umoristico in cui si prendeva in giro il tipico neo-proprietario di cane, con tutti i suoi dubbi ma anche con le sue incrollabili certezze, tipo quella di aver acquistato un pregiatissimo esemplare di “maltese a pelo corto”, di “rosciai minitoy” o di qualsiasi le ...

  • 14 ottobre

    ABC…inofilo – parte 4

    A – parte quarta     APPIOMBI Con questo termine si intende il rapporto tra la direzione degli arti (anteriori e posteriori) e la verticale che scende verso il terreno come un “filo a piombo”. Osservando l’arto anteriore di profilo, con il cane piazzato, dobbiamo valutare due immaginari “fili a piombo” che partono: a) dall’articolazione scapolo-omerale b) dall’articolazione gomito ...

  • 12 ottobre

    ABC…inofilo – parte 3

    A – parte terza AMBIO Andatura in due battute in cui il cane porta avanti contemporaneamente i due arti lo stesso lato, anziché la diagonale. E’ considerato un difetto in quasi tutte le razze canine, mentre è l’andatura normale di alcuni animali come cammello e giraffa. Può essere camminato o saltato, come avviene per il cosiddetto ambio da corsa, o, ...

Condividi con un amico