Home Autori Articoli di Valeria Rossi

Valeria Rossi

1433 ARTICOLI 0 Commenti
Savonese, annata ‘53, cinofila da sempre e innamorata di tutta la natura, ha allevato per 25 anni (prima pastori tedeschi e poi siberian husky, con l'affisso "di Ferranietta") e addestrato cani, soprattutto da utilità e difesa. Si è occupata a lungo di cani con problemi comportamentali (in particolare aggressività). E' autrice di più di cento libri cinofili, ha curato la serie televisiva "I fedeli amici dell'uomo" ed è stata conduttrice del programma TV "Ti presento il cane", che ha preso il nome proprio da quella che era la sua rivista cartacea e che oggi è diventata una rivista online. Per diversi anni non ha più lavorato con i cani, mettendo a disposizione la propria esperienza solo attraverso questo sito e, occasionalmente, nel corso di stage e seminari. Ha tenuto diverse docenze in corsi ENCI ed ha collaborato alla stesura del corso per educatori cinofili del Centro Europeo di Formazione (riconosciuto ENCI-FCI), era inoltre professionista certificato FCC. A settembre 2013, non resistendo al "richiamo della foresta" (e soprattutto avendo trovato un campo in cui si lavorava in perfetta armonia con i suoi principi e metodi) era tornata ad occuparsi di addestramento presso il gruppo cinofilo Debù (www.gruppodebu.it) di Carignano (TO). Ci ha lasciato prematuramente nel maggio del 2016, ma i suoi scritti continuano a essere un punto di riferimento per molti neofiti e appassionati di cinofilia.
di VALERIA ROSSI - “Ho  appena preso un cucciolo che mi sta facendo ammattire:  distrugge tutto, sporca  in casa, tira al guinzaglio, non ubbidisce … lo vorrei addestrare” (lettera o telefonata-tipo del neo proprietario-tipo). Addestrare? Ma no! Quella che serve nel...
di VALERIA ROSSI - Il boxer origina da cani dal carattere molto forte e anche purtroppo aggressivo: infatti i detrattori della razza, all’inizio, definirono i boxer come “botoli ringhiosi”. Per merito di un lavoro di selezione veramente di altissimo livello,...
di VALERIA ROSSI - Un cane che ama il suo umano, e che non lo teme, dovrebbe essere sempre felicissimo di correre da lui e rispondere al richiamo. Ma allora come mai ci sono tanti cani che, richiamati, continuano a...

Condividi con un amico