Ti presento il cane » Manifestazioni http://www.tipresentoilcane.com Cultura cinofila online Tue, 29 Jul 2014 07:26:03 +0000 it-IT hourly 1 http://wordpress.org/?v=3.9.1 Manifestazione cinofila per bulli e meticci a Fiuggi http://www.tipresentoilcane.com/2014/06/09/manifestazione-cinofila-per-bulli-meticci-fiuggi/ http://www.tipresentoilcane.com/2014/06/09/manifestazione-cinofila-per-bulli-meticci-fiuggi/#comments Mon, 09 Jun 2014 04:09:02 +0000 http://www.tipresentoilcane.com/?p=32189 COMUNICATO STAMPA – A Fiuggi, presso il centro ippico, il 28-29 giugno si terrà una rassegna cinofila dedicata, il sabato, a bull e molossoidi, mentre la domenica sfileranno i meticci.    

L'articolo Manifestazione cinofila per bulli e meticci a Fiuggi è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
COMUNICATO STAMPA – A Fiuggi, presso il centro ippico, il 28-29 giugno si terrà una rassegna cinofila dedicata, il sabato, a bull e molossoidi, mentre la domenica sfileranno i meticci.

Pitbull-iprati

 

 

L'articolo Manifestazione cinofila per bulli e meticci a Fiuggi è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
http://www.tipresentoilcane.com/2014/06/09/manifestazione-cinofila-per-bulli-meticci-fiuggi/feed/ 0
Ma che bella la “Primavera cinofila”! http://www.tipresentoilcane.com/2014/04/30/bella-primavera-cinofila/ http://www.tipresentoilcane.com/2014/04/30/bella-primavera-cinofila/#comments Wed, 30 Apr 2014 08:11:58 +0000 http://www.tipresentoilcane.com/?p=31538 di VALERIA ROSSI – Cervia, località turistica sul mare: fine aprile, periodo in cui si dovrebbe poter fare il bagno… o quasi. E invece abbiamo fatto… la doccia, almeno per due dei tre giorni in cui si è svolta la simpaticissima manifestazione “Primavera cinofila” organizzata dal Fantini Club e dal vulcanico Max Vismara. Perché ha ...

L'articolo Ma che bella la “Primavera cinofila”! è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
5bdi VALERIA ROSSI – Cervia, località turistica sul mare: fine aprile, periodo in cui si dovrebbe poter fare il bagno… o quasi. E invece abbiamo fatto… la doccia, almeno per due dei tre giorni in cui si è svolta la simpaticissima manifestazione “Primavera cinofila” organizzata dal Fantini Club e dal vulcanico Max Vismara.
Perché ha piovuto sabato (per dieci minuti circa, giusto quando si doveva fare una piccola esibizione di UD sul campo da basket che è diventato scivolosissimo, costringendo gli organizzatori a ri-organizzare una sorta di campo cinofilo sulla spiaggia!) e pure domenica, quando si svolgevano il raduno Dobermann e il seminario di Debra Buttram sulle Attività Assistite con gli animali.
Nonostante questo, però, il programma si è svolto regolarmente e tutto è andato felicemente in porto, per la gioia del numerosissimo pubblico e degli ancor più numerosi bambini che si sono potuti godere momenti importanti di “cinofilia junior” con Sabina Zappalà e gli altri membri del centro cinofilo “Skipper”.

ethericBella, ma proprio bella questa manifestazione “spalmata” su tre  giorni, che è riuscita a comprendere davvero un po’ di tutto: dai seminari alle esibizioni, dal disc dog alla pet therapy (Attività Assistite, okay… ma se non si dice “pet therapy” nessuno capisce di cosa si stia parlando!), dal soccorso nautico alla musica. Sì, anche la musica, con i bravissimi Etheric Sound, simpatica coppia ovviamente cinofila oltre che musicista (lei fa la dog sitter).
25, 26 e 27 aprile le date. Luogo, la bellissima spiaggia del “Fantini”, una vera istituzione a Cervia perché i proprietari organizzano praticamente eventi a ripetizione, a partire dalla primavera e per tutta l’estate.

4Non sono sicura di ricordarmi proprio tutto ciò che si è visto alla Primavera cinofila, ma ci provo: il venerdì – unica giornata di totale bel tempo, anzi bellissimo -  è stato dedicato soprattutto al soccorso nautico, con l’esibizione della Società Nazionale di Salvamento, sezione di Follonica: un sacco di cagnoloni davvero fantastici, dai “classici” Terranova ai meno classici, ma altrettanto bravi, bovari del Bernese. La proprietaria di una coppia di questi cani mi ha raccontato una storia bellissima e commovente, che vi rigiro subito: la sua nuova ed esuberante cucciola è stata acquistata dopo la morte del maschio che aveva precedentemente e che aveva sempre vissuto con la sua femmina più anziana (che oggi ha cinque anni). Quando il maschio è mancato, la cagna è andata talmente in depressione che temevano se ne andasse anche lei: la nuova cucciola le ha ridato la gioia di vivere. Ma la storia commovente è questa: alla cagna è stato fatto vedere il suo compagno morto, perché non pensasse che se ne era andato chissà dove senza di lei, ma non le è stata assolutamente fatta vedere la sua sepoltura in una parte del giardino. Ebbene, quando lei è uscita di casa non soltanto ha individuato esattamente il posto in cui si trovava il suo amico, ma ha portato sulla tomba tutti i suoi giocattoli.
E’ per cose come questa che se sento qualcuno dire “Bah, è solo un cane” a me vengono gli istinti omicidi…

3

5
8… ma torniamo alla Primavera cinofila, che il venerdì ha previsto anche un’esibizione di disc dog: ci sono state un po’ di remore iniziali, perché il disc dog non si pratica sulla sabbia un po’ perché i cani rischiano di farsi male durante gli esercizi più impegnativi e un po’ perché un disco “insabbiato” non  piacevole da tenere in bocca. Alla fine si è deciso di fare comunque una piccola dimostrazione senza mostrare le evoluzioni più difficili e “pericolose”… anche se impedire a un border collie di saltare fino in cielo è praticamente impossibile!
Per fortuna questi cani hanno una perfetta preparazione atletica e quindi anche le “intemperanze” sono state gestite nel migliore dei modi. Ovviamente il disc dog scatena sempre l’entusiasmo dei presenti, ma in questo caso ce n’era ancora più del solito, per la presenza dei tantissimi bambini (prevedo che tutti i cani di Cervia, il giorno dopo, possedessero un frisbee: però bisogna sempre ricordare il… “don’t try this at home”: queste discipline sono fantastiche, ma vanno SEMPRE praticate con la supervisione di un esperto).

DSCN9540Il sabato prevedeva – evviva evviva, e mille grazie a Max Vismara che l’ha fortemente voluto – un ampio spazio dedicato all’Utilità e Difesa.
Il programma ha visto un work shop costituito da un seminario tenuto dalla sottoscritta e da Luca Meneghetti, più una bella parte di dimostrazioni pratiche che hanno visto la partecipazione di diversi membri del centro “Lupus in Fabula” di Inzago (MI).
Così abbiamo avuto modo di parlare di comunicazione, di rapporto col cane e soprattutto di addestramento, di fronte ad una platea attenta e prontissima a fare domande intelligenti.

DSCN9551Ormai a me capita sempre più spesso di chiedermi come possa esserci ancora così poca cultura cinofila in Italia, visto che ai seminari e convegni vari si trovano quasi sempre persone preparate, magari non sulla tecnica ma sicuramente sul rapporto, sulla gestione del cane, sulle cose imporanti che si devono sapere quando se ne prende uno.
La risposta, ovviamente, è che ai seminari cinofili partecipano solo le persone dalla mente più aperta, quelle che davvero si interessano del proprio cane e non si limitano  a “possederlo”: gli altri non ci vengono. Però mi sembra – magari è solo un’illusione – che  il livello di preparazione stia progressivamente salendo: e lo si nota proprio alle manifestazioni più “popolari” che sinceramente sono quelle che preferisco, perché parlare ad educatori e addestratori è piacevole e stimolante, ma dà un po’ l’idea di “cantarsela e suonarsela” da soli: invece ad un pubblico di “proprietari medi” hai l’impressione di essere un po’ più utile.
Peccato che la mia lezione teorica debba essere stata un po’ noiosa per i cani: dormivano tutti della grossa!
Però gli umani sono stati svegli (spero non solo per cortesia!)

DSCN9640Comunque, come dicevo, tra una chiacchierata e l’altra abbiamo anche fatto vedere (anzi, “hanno” fatto vedere, visto che il mio cane da UD al momento ha 25 giorni e che la Bisturi è dedita a ben altre attività quali farsi grattare la panza,  farsi suonare dal figlio, rotolare sul tappeto o nell’erba eccetera) l’UD messa in pratica. Escluse le piste, perché una pista sulla sabbia ancora non credo si sia provato a farla… si è visto un po’ di tutto, dall’obbedienza agli attacchi.
Silene Pravettoni, con il suo boxer, ha mostrato anche qualche esercizio “extra”: un po’ di tricks particolarmente apprezzati dal pubblico soprattutto perché era clamorosamente evidente quanto il cane si divertisse ad eseguirli.
Anch’io, in mezzo al pubblico, spiegavo qualcosina degli esercizi che venivano eseguiti sul campo, ma soprattutto continuavo a ripetere: “Le vedete le code? Le vedete le facce?” (dei cani, ovviamente: non mi viene di chiamarli “musi”). Perché, alla faccia (appunto) di chi si ostina a voler criminalizzare questa disciplina, si vedevano proprio palesemente dei cani fe-li-ci di fare il loro lavoro, e soprattutto di farlo con i loro umani.
Ovviamente è stato dato ampio spazio alle dimostrazioni di docilità e di assoluta NON pericolosità del cani da UD, che possono essere tranquillamente accarezzati e che restano sempre sotto controllo nelle situazioni di vita “reale”.

DSCN9570

DSCN9579

12Devo andare veloce sulle altre parti della manifestazione, perché non ho potuto seguirle tutte: alcune erano in contemporanea con il nostro work shop, mentre quelle della domenica non le ho potute vedere perché sono ripartita: so che c’è stata una sfilata di “moda canina”, e poi un’interessantissima conferenza sulla preparazione atletica e su tutto ciò che concerne la salute dei cani da lavoro…e poi forse altre cose che non sono riuscita a vedere. Ci tengo però a sottolineare quanto si sia insistito sul tema “cani e bambini”, sia per quanto ha riguardato il lavoro di Sabina Zappalà e del suo team, che si sono occupati nello specifico di “attività educativa assistita con il cane” proponendo anche simpaticissimi giochi interattivi, sia per quanto ha riguardato il  seminario di Debra Buttram di Natura Animale, “storica” rappresentante delle AATT in Italia.
I bambini sono i cinofili di domani, ed è solo lavorando con queste giovani menti – ancora scevre da pregiudizi, oltre che apertissime – che si potrà ottenere un futuro fatto di vera conoscenza e di vero rispetto per il cane (anche perché le due cose sono consequenziali: se conosci davvero il cane non puoi non amarlo e rispettarlo).
Mi fa particolarmente piacere, quindi, aver partecipato e dato anche il mio piccolo contributo ad una manifestazione che ha saputo conciliare spettacolo, divertimento e cultura. Il fatto che poi al Fantini (e in generale in tutta la Romagna…) si mangiasse pure da dio, e che l’ospitalità sia stata di primissimo livello, è un piccolo valore aggiunto che non posso comunque dimenticare (e se me ne dimenticassi io, ci pensa la bilancia di casa a ricordarmi il nefasto influsso di piadine e fritti misti sulla mia sempre più maltrattata dieta: ma ne valeva la pena!).
Concludendo: una bella iniziativa davvero, che mi è piaciuta moltissimo e mi ha dato – ripeto – l’impressione di “dare” davvero qualcosa ad un pubblico di non-tecnici, ma molto interessati. Per questo ritengo che di “Primavere cinofile” (e magari anche di estati, autunni e inverni… ) ce ne dovrebbero essere tante,  in ogni parte d’Italia: perché la cultura si può trasmettere anche divertendosi, giocando insieme e perfino sbafando piadine (sabato sera, proprio durante lo “sbafamento”, è partita una discussione interessantissima sull’alimentazione del cane!). Mi auguro quindi, di vedere molte altre iniziative come questa… e ovviamente spero che comprendano tutte una parte dedicata a quella fantastica, favolosa e gentilissima disciplina che è l’UD!

 aa

DSCN0353

L'articolo Ma che bella la “Primavera cinofila”! è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
http://www.tipresentoilcane.com/2014/04/30/bella-primavera-cinofila/feed/ 2
Un raduno… tutto grigio! http://www.tipresentoilcane.com/2014/04/29/raduno-tutto-grigio/ http://www.tipresentoilcane.com/2014/04/29/raduno-tutto-grigio/#comments Tue, 29 Apr 2014 06:51:00 +0000 http://www.tipresentoilcane.com/?p=31540 COMUNICATO STAMPA – Una festa all’insegna del “grigio” . Sarà il primo evento organizzato dal Weimaraner Rescue Italia e si terrà domenica 11 maggio a Viareggio (LU) presso Villa Borbone. Tante le attività ludiche. Protagonisti, per una volta, non gli umani ma i cani di razza Weimaraner. Per loro e per i proprietari sono state ...

L'articolo Un raduno… tutto grigio! è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
COMUNICATO STAMPA – Una festa all’insegna del “grigio” . Sarà il primo evento organizzato dal Weimaraner Rescue Italia e si terrà domenica 11 maggio a Viareggio (LU) presso Villa Borbone.
Tante le attività ludiche. Protagonisti, per una volta, non gli umani ma i cani di razza Weimaraner. Per loro e per i proprietari sono state studiate passeggiate e incontri didattici.
Il raduno sarà però anche un momento per tutti coloro che vogliono conoscere questa razza o per partecipare attivamente alle attività dell’associazione.

weim_rescue1
Viareggio -  Domenica 11 maggio, nella bellissima cornice di Villa Borbone, si terrà il I° raduno organizzato dall’Associazione Weimaraner Rescue Italia, (W.R.I.), un’associazione nata per aiutare e salvare i cani di razza di Weimaraner in difficoltà. Passeggiate attraverso la pineta con possibilità di lasciare liberi i cani ma anche incontri a scopo didattico.
“Stars” della giornata saranno obbligatoriamente tutti i cani di razza Weimaraner , sia quelli che il W.R.I. ha dato in adozione insieme, ovviamente, a tutti i loro nuovi proprietari ma anche a tutti gli altri “grigi” che hanno aderito ai precedenti incontri. Protagonisti dunque di questa bellissima giornata saranno soprattutto i cani ma anche i proprietari che con la loro partecipazione potranno testimoniare l’amore per questa razza, per questi splendidi animali. E’ prevista nella giornata di sabato 10/5/2014, una cena di benvenuto.
La nostra associazione – spiega Fabrizio Fenuccio – presidente del Rescue – ha contribuito a salvare numerose vite di Weimaraner in difficoltà. E’ stato e continua ad essere un lavoro di puro volontariato, svolto con impegno e costanza e con il solo fine di dare una vita migliore a cani che avevano bisogno di una nuova famiglia.
Ci è quindi sembrato giusto, organizzare un evento dedicato “alle nuove famiglie di Weimaraner”. La nostra speranza è quella di trovare sempre più persone disposte ad aiutare e ad adottare i cani in difficoltà.
Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito http://www.weimaranerescueitalia.it, dove si potrà venire a conoscenza dei casi di Weimaraner in difficoltà ancora aperti, essere aggiornati sui Weimaraner che hanno trovato delle
nuove famiglie, su come contribuire con il proprio aiuto e come diventare Soci, non per ultimo alcune caratteristiche di razza: sempre sul sito, a disposizione i consigli di veterinari ed educatori, pronti a rispondere ai dubbi dei visitatori.

L'articolo Un raduno… tutto grigio! è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
http://www.tipresentoilcane.com/2014/04/29/raduno-tutto-grigio/feed/ 1
1° Jack Russell Terrier Mania Fest http://www.tipresentoilcane.com/2014/03/17/1-jack-russell-terrier-mania-fest/ http://www.tipresentoilcane.com/2014/03/17/1-jack-russell-terrier-mania-fest/#comments Mon, 17 Mar 2014 06:17:15 +0000 http://www.tipresentoilcane.com/?p=30613 COMUNICATO STAMPA – Il gruppo  “Jack Russell Terrier Mania” organizza un’imperdibile “due giorni” di raduno, dal 3 maggio alle ore 9.00 al 4 maggio alle ore 18.00, presso le  Scuderie Palandri – Via Scarpettini 59013 Montemurlo (PO). Tutto il ricavato della manifestazione sarà devoluto ai canili di Prato. Regolamento: 1 Ingresso € 5,00 a persona, ...

L'articolo 1° Jack Russell Terrier Mania Fest è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
COMUNICATO STAMPA – Il gruppo  “Jack Russell Terrier Mania” organizza un’imperdibile “due giorni” di raduno, dal 3 maggio alle ore 9.00 al 4 maggio alle ore 18.00, presso le  Scuderie Palandri – Via Scarpettini 59013 Montemurlo (PO). Tutto il ricavato della manifestazione sarà devoluto ai canili di Prato.

Regolamento:

1 Ingresso € 5,00 a persona, compreso di rinfresco di benvenuto (cibo e bevande incluse)
INGRESSO: DA 0 A 5 ANNI GRATIS, DA 6 ANNI AI 12 ANNI COMPRESI, RIDUZIONE € 2,50.
1 bis: chi parteciperà entrambi i giorni non deve pagare 2 volte l’ingresso, paghi il primo giorno il secondo è gratis.
2 Il pranzo è a carico degli ospiti.
3 Non è necessario il pedigree.
4 Obbligatorio il libretto sanitario del cane.
5 Non sono ammesse femmine in calore o in procinto di andarci per evitare inutili risse.
6 Tutti i cani partecipanti devono essere vaccinati.
7 Non sono ammessi cuccioli con ciclo vaccinale non completo.
8 I cani aggressivi devono essere tenuti al guinzaglio oppure muniti di museruola, in quanto l’organizzazione non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni causati dal cane a persone o oggetti.
9 Ogni padrone è responsabile del proprio cane.
10 Importante raccogliere i bisognini del proprio cane e gettarli negli appositi cestini.
11 LA MANIFESTAZIONE SI SVOLGERA’ ANCHE IN CASO DI MALTEMPO.
12 ISCRIZIONE COURSING: € 3,00 A CANE PER CHI INTENDE PARTECIPARE, OBBLIGATORIA LA MUSERUOLA.
13 ISCRIZIONE EXPò: € 5,00 A CANE PER CHI INTENDE PARTECIPARE.
14 Lo staff di JRT MANIA ci tiene a sottolineare che TUTTO il ricavato dell’intero raduno sarà devoluto ai canili di Prato, seguiranno post raduno tutte le documentazioni dell’avvenuta donazione presso i canili.
15 All’interno del raduno ci sarà una zona adibita alla raccolta materiale (coperte,cucce che non utilizzate più, giochi, cibo ecc. ecc.) da destinare ai canili.

Per maggiori info: www.jackrussellterriermania.altervista.org

Il gruppo su Facebook: https://www.facebook.com/groups/jackrussellterrierfun/?fref=ts

Link evento: https://www.facebook.com/events/1464891740389776/

jrtmania_loc

 

 

L'articolo 1° Jack Russell Terrier Mania Fest è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
http://www.tipresentoilcane.com/2014/03/17/1-jack-russell-terrier-mania-fest/feed/ 5
International bulls expo alla Fiera di Roma http://www.tipresentoilcane.com/2014/02/21/international-bulls-expo-alla-fiera-di-roma/ http://www.tipresentoilcane.com/2014/02/21/international-bulls-expo-alla-fiera-di-roma/#comments Fri, 21 Feb 2014 06:59:44 +0000 http://www.tipresentoilcane.com/?p=30146 Questo week end un’occasione imperdibile per gli amanti del “bulli”: un’Expo a loro riservata. Sabato 22 febbraio si potranno ammirare American Bully e Staffordshire Bull Terrier, mentre domenica 23 sarà il turno di American Pit bull terrier ed American Bulldog. Il mangime italiano Dog Performance sarà sponsor della manifestazione.  

L'articolo International bulls expo alla Fiera di Roma è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
Questo week end un’occasione imperdibile per gli amanti del “bulli”: un’Expo a loro riservata.
Sabato 22 febbraio si potranno ammirare American Bully e Staffordshire Bull Terrier, mentre domenica 23 sarà il turno di American Pit bull terrier ed American Bulldog.

int-bulls

Il mangime italiano Dog Performance sarà sponsor della manifestazione.

fieraperf

 

L'articolo International bulls expo alla Fiera di Roma è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
http://www.tipresentoilcane.com/2014/02/21/international-bulls-expo-alla-fiera-di-roma/feed/ 8
QuattroZampe in fiera a Milano e a Napoli http://www.tipresentoilcane.com/2014/02/21/quattrozampe-fiera-milano-e-napoli/ http://www.tipresentoilcane.com/2014/02/21/quattrozampe-fiera-milano-e-napoli/#comments Fri, 21 Feb 2014 06:29:48 +0000 http://www.tipresentoilcane.com/?p=30128 COMUNICATO STAMPA -  Con QuattroZampeinFiera, il 7 e l’8 giugno a Milano e il 20 e il 21 settembre Napoli, le aziende possono entrare direttamente in contatto con il consumatore finale per presentare i propri marchi e vendere i prodotti. Gli italiani amano gli animali e, nonostante la crisi che ha colpito famiglie e consumi, ...

L'articolo QuattroZampe in fiera a Milano e a Napoli è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
017COMUNICATO STAMPA -  Con QuattroZampeinFiera, il 7 e l’8 giugno a Milano e il 20 e il 21 settembre Napoli, le aziende possono entrare direttamente in contatto con il consumatore finale per presentare i propri marchi e vendere i prodotti.
Gli italiani amano gli animali e, nonostante la crisi che ha colpito famiglie e consumi, il mercato per l’alimentazione e la cura dei pelosi tiene.
Il 55% degli italiani, infatti, ha in casa un amico a quattro zampe facendo registrare un trend positivo rispetto all’anno precedente con un aumento del 13,6 %. Ben il 90% dei padroni sostiene di trarre benefici psicofisici dalla presenza di un animale in casa.
Questi i dati che hanno influenzato positivamente il mercato del mondo Pet.
Il 9% degli italiani non bada a spese per il proprio animale da compagnia e la principale categoria, quella degli alimenti per cani e gatti, è cresciuta del 2,1%, per un totale di 1 miliardo e 735 milioni di euro di fatturato. In particolare, il mercato è composto da 932 milioni di euro di alimenti per gatti e 703,4 milioni di euro per quelli per cani, a cui vanno ad aggiungersi 99,9 milioni di snack funzionali e fuoripasto, categoria quasi interamente dedicata al cane.

028L’animale più diffuso è il cane che è presente nelle case italiane con il 55,6 %, seguito al secondo posto dal gatto (49,7 %). Ultima moda presente nelle famiglie sono gli animali da fattoria come il coniglio che ha registrato un + 4,6%.
Sullo stesso canale prosegue il momento favorevole degli accessori (giochi, guinzagli, cucce, ciotole, gabbie e trasportini) con un + 2,4%. Sono soprattutto i prodotti per l’igiene e cosmesi a trascinare la crescita, segno del continuo interesse da parte dei proprietari per la salute e il benessere dei propri animali da compagnia.

020E’ su questi dati che aprirà i battenti la seconda edizione di QuattroZampeinFiera, il primo event consumer dedicato a cani, a gatti e ai loro padroni.
Saranno due le città che ospiteranno la grande rassegna dedicata agli amici pelosi (7 e 8 giugno a Milano presso il Parco Esposizioni Novegro; 20 e 21 settembre a Napoli presso la Mostra d’Oltremare).
QuattroZampeinFiera, in due giorni offrirà alle aziende che si occupano del meraviglioso mondo animale, di entrare direttamente in contatto con il consumatore finale per presentare i propri marchi e vendere i prodotti.
Un’ottima vetrina per promuovere la propria immagine e far testare direttamente al consumatore il gradimento di prodotti e servizi già  presenti sul mercato o in fase di lancio.
Un evento in cui rafforzare relazione e fidelizzazione tra azienda e consumatore finale.

QuattroZampeinFiera offre molto di più:

♦ Dog School area – in cui padroni e cani imparano a interagire e giocare praticando le più disparate attività

♦ Risto4Zampe – un ristorante a misura di pet e padrone per pranzi e cene in completo relax

♦ Felisworld – un padiglione interamente dedicato al mondo del gatto

♦ Dog Carpet Show – un red carpet sul quale si alterneranno sfilate, spettacoli, intrattenimento e incontri con esperti

♦ Aree seminari – Spazio dedicato agli esperti per spiegare come imparare a curare, seguire e gestire nel miglior modo possibile il proprio amico

015Insomma, QuattroZampeinFiera è l’unica rassegna dedicata a tutti gli amanti degli animali e alle aziende che si occupano del mondo Pet.
Non è un concorso, né una competizione ma un grande evento pensato per raccogliere migliaia di proprietari di cani e gatti di tutta Italia che non vedono l’ora di vivere insieme due giorni di informazione, svago e acquisti.
Possono partecipare le aziende di produzione e distribuzione del mondo animale (alimentazione, salute, cura del pet, accessori, attrezzature, prodotti per l’igiene, giochi); aziende farmaceutiche (vaccini, medicinali e dispositivi veterinari, farmaci e parafarmaci) e persino consulenti e liberi professionisti come veterinari, istruttori, allevatori e dog sitter.
Per informazioni sull’adesione è possibile mandare una email a info@quattrozampeinfiera.it; telefonare al numero 03621636218 o visitare il sito  www.quattrozampeinfiera.it.

Ufficio stampa: Daniela Fabietti
fabietti.daniela@gmail.com

 

 

L'articolo QuattroZampe in fiera a Milano e a Napoli è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
http://www.tipresentoilcane.com/2014/02/21/quattrozampe-fiera-milano-e-napoli/feed/ 1
I bambini e il cane nella società + monografica CIRN: alta cinofilia a Frosinone http://www.tipresentoilcane.com/2013/12/14/i-bambini-e-il-cane-nella-societa-monografica-cirn-alta-cinofilia-a-frosinone/ http://www.tipresentoilcane.com/2013/12/14/i-bambini-e-il-cane-nella-societa-monografica-cirn-alta-cinofilia-a-frosinone/#comments Sat, 14 Dec 2013 05:04:25 +0000 http://www.tipresentoilcane.com/?p=28525 COMUNICATO STAMPA – Un weekend all’insegna della Alta cinofilia quello organizzato a Frosinone dal Club Italiano razze Nordiche (CIRN), Associazione Specializzata riconosciuta dall’Ente Nazionale Cinofilia Italiana. Sabato 7 dicembre , circa 520 bambini delle scuole della città ed anche una scolaresca da Amaseno, hanno potuto partecipare all’evento: “I BAMBINI ED IL CANE NELLA SOCIETA’” Tale ...

L'articolo I bambini e il cane nella società + monografica CIRN: alta cinofilia a Frosinone è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
1463906_662975617088375_1523476336_nCOMUNICATO STAMPA – Un weekend all’insegna della Alta cinofilia quello organizzato a Frosinone dal Club Italiano razze Nordiche (CIRN), Associazione Specializzata riconosciuta dall’Ente Nazionale Cinofilia Italiana. Sabato 7 dicembre , circa 520 bambini delle scuole della città ed anche una scolaresca da Amaseno, hanno potuto partecipare all’evento: “I BAMBINI ED IL CANE NELLA SOCIETA’”
Tale evento è facente parte della rosa delle iniziative ideate da Maria Grazia Miglietta (Consigliere Nazionale CIRN)  che con il suo Progetto Di educazione Cinofila Di te Mi “Fido”, sta girando l’Italia con lo scopo di instillare nei fanciulli la coscienza dell’amore e del rispetto per il Cane .

546981_662969820422288_912246091_nI Bambini hanno potuto toccare con mano la funzione di utilità sociale  del nostro amico a 4 zampe, hanno infatti   partecipato:
-   una Unità Cinofila della Polizia di Stato che ha mostrato ai ragazzi l’utilizzo del Cane in pubblica Sicurezza, la presenza del cane poliziotto ha fatto sì che i baby cittadini presenti potessero prendere coscienza della importanza del nostro amico nel ripristino della legalità. Si ringrazia il Questore Dr. De Matteis ed il Capo di Gabinetto D.ssa Stefania Marrazzo per la disponibilità dimostrata.

1468814_662968303755773_511834154_n- Il Nucleo di Protezione Civile NOS di Terracina, magistralmente coordinati da Achille Parisella, responsabile del Nucleo Cinofilo, che ha mostrato ai bambini l’utilizzo del Cane nelle ricerche in superficie ed ha mostrato un binomio uomo-cane addestrato per la ricerca del carburante, questo al fine di scongiurare azioni di malintenzionati.

1463906_662975617088375_1523476336_nMa i bambini si sono veramente entusiasmati quando sono entrati in campo gli atleti Cinofili infatti hanno potuto vedere e provare l’Agility Dog con Matilde Caprino e Giada Morabito e il Disc Dog con Kumo e Mirko Sicignano,  vedere tutti quei bambini in piedi ad applaudire e ad accompagnare con la voce le acrobazie di questi cani è stato emozionante e ha fatto comprendere a tutti l’importanza di una crescita cinofila consapevole.

1503815_662998747086062_1463416613_nGran Finale, a cura di Fabrizio e Olivia Filoni di L’Aquila e Babbo Natale Giuseppe Saccani, vicepresidente del CIRN, che ha portato ai bambini dei Gadget, offerti dall’Enci e da Farmina, accompagnato da una slitta trainata da Siberian Husky e con una bella coppia di cani Artici di Razza Samoiedo e da Peppa Pig e Winnie the Pooh gentilmente offerti da Play Planet Frosinone. I bambini sono stati ristorati anche da Cornetti offerti da Ciociara e Dolci e anche Acqua Filette.
La partecipazione attiva anche degli sponsor dimostra che il nostro territorio è molto attento e sensibile alle tematiche di formazione ed istruzione dei bambini e questo fa ben sperare per lo sviluppo in loro di una coscienza sana e di valorizzazione del Cane.

1240367_662951370424133_9969539_nSi ringraziano :
-  I dirigenti, i bambini e le insegnanti delle Scuole Aldo Moro, Cavoni, Dante Alighieri, Ignazio De Luca, Maiuri di Frosinone un ringraziamento particolare Sindaco Avv. Nicola Ottaviani e l’assessore Claudio Caparrelli .
-  Il dirigente, i bambini e le insegnanti dell’Istituto Comprensivo di Amaseno un ringraziamento particolare Sindaco Antonio Como .
L’evento è stato arricchito dalla presenza del Presidente dell’Enci Dr. Francesco Balducci che ha ricordato che l’Ente ha nel suo statuto la promozione del Cane ed è importante far comprendere ai bambini la sua utilità nel Sociale e come “portatore” d’affetto.
L’8 dicembre  invece si è svolto il Campionato Sociale del Club 204 cani iscritti provenienti da tutto il territorio Nazionale e anche dal qualche paese Europeo, la Monografica CIRN è l’evento dell’Anno e la sua collocazione nella splendida cornice del Palazzo dello Sport l’ha resa un evento spettacolare.

996993_662429133809690_753399595_n

L'articolo I bambini e il cane nella società + monografica CIRN: alta cinofilia a Frosinone è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
http://www.tipresentoilcane.com/2013/12/14/i-bambini-e-il-cane-nella-societa-monografica-cirn-alta-cinofilia-a-frosinone/feed/ 1
Un amico per sempre: quando l’amore per gli animali diventa poesia http://www.tipresentoilcane.com/2013/11/08/un-amico-per-sempre-quando-lamore-per-gli-animali-diventa-poesia/ http://www.tipresentoilcane.com/2013/11/08/un-amico-per-sempre-quando-lamore-per-gli-animali-diventa-poesia/#comments Fri, 08 Nov 2013 10:54:43 +0000 http://www.tipresentoilcane.com/?p=27611 di VALERIA ROSSI – Mi hanno chiesto di scrivere la prefazione a un libro di poesie. A me, che sono forse una delle due o tre persone al mondo che, pur scrivendo di professione, non hanno iniziato riempiendo pagine di versi all’età di quindici anni. A me, che di poesie ne leggerò forse una decina ...

L'articolo Un amico per sempre: quando l’amore per gli animali diventa poesia è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
poesiadi VALERIA ROSSI – Mi hanno chiesto di scrivere la prefazione a un libro di poesie. A me, che sono forse una delle due o tre persone al mondo che, pur scrivendo di professione, non hanno iniziato riempiendo pagine di versi all’età di quindici anni.
A me, che di poesie ne leggerò forse una decina all’anno, quasi sempre non per scelta ma perché appunto me lo chiedono, e di quella decina è probabile che me piaccia una (forse).
A me che, perlappunto, se mi chiedono un giudizio su una poesia non so andare oltre il mi piace/non mi piace.
Non è la prima volta che mi chiedono di leggere, presentare e perfino giudicare poesie: è, però, la prima volta che non rifiuto (o almeno che non tento di rifiutare) con fermezza. Perché? Ma perché, questa volta, le poesie avevano come tema gli animali.
E lì io perdo notoriamente la trebisonda e leggo volentieri qualsiasi cosa, dal messaggio su FB al racconto e perfino alla poesia, che non è certamente la mia forma letteraria preferita.
Dunque, ho scritto la prefazione di questo libro, divagando bellamente e mettendomi a parlare dei fatti miei e degli animali miei, perché questo è un altro dei miei problemi: appena si parla di cani o di gatti, ma anche di galline o tucani, ci devo per forza infilar dentro i miei (sì, galline e tucani compresi: perché li ho avuti entrambi per casa).
Prima di scrivere la prefazione a base di fattacci miei, però, le poesie me le sono lette tutte, perché non sarò MAI una di quelle persone che leggono un par di pagine e poi scrivono commenti, prefazioni, critiche e quant’altro: un minimo di serietà, perdiana, nelle cose ce lo voglio mettere. Quindi me le sono lette proprio tutte-tutte, ed erano tante (129, per l’esattezza)… e un sacco di esse mi sono proprio piaciute.
Attenzione: io non faccio testo, eh!
Quando leggo di animali, lo ribadisco, perdo la trebisonda e mi piace praticamente tutto, perfino la retorica animalista o il raccontino senza capo né coda della Sciuramaria. Poi magari riesco anche a separare il lato professionale da quello emozionale, e a volte mi trattengo dal pubblicare, o dal recensire positivamente, la retorica sviolinante e/o la prosa traballante: però resta il fatto che mi piace – in automatico – tutto quello che ha a che fare con gli animali. E non posso farci assolutamente nulla.
Ma veniamo al dunque.
Questo libro di poesie – che si intitola “Un amico per sempre, testo di coralità poetica” e che scaturisce dall’omonimo concorso indetto nel 2012 dall’Associazione culturale YOWRAS Young Writers & Storytellers – è stato trasformato inizialmente in un libro-striscione lungo dieci metri, che è stato esposto per mesi presso la stazione metro di Porta Nuova a Torino.  Ha fatto anche alcune apparizioni a manifestazioni pubbliche e  La Stampa gli ha dedicato, il 20 febbraio 2012, un’intera pagina all’interno della rubrica “Animalia”.
Adesso invece è diventato un libro-libro (un po’ più comodo da portarsi appresso, direi!), edito da Puntoacapo Edizioni di Pinerolo: e verrà presentato venerdì 22 novembre a Torino, presso il Cortile del Maglio, via V. Andreis 18/16, Borgo Dora, dalle 18.00 alle 19.00 durante un evento dal titolo.
Insieme all’Associazione culturale YOWRAS ci sarà anche l’Associazione Canisciolti Onlus, alla quale andrà una parte del prezzo di copertina per favorire le attività di supporto agli animali in difficoltà.
Ci saranno vari ospiti, tra cui la sottoscritta (che presenterà anche il suo ultimo libro “Quando il cane abbaia”) e la pittrice torinese Titti Garelli, che ha concesso l’utilizzo delle sue splendide opere per illustrare le poesie: e saranno presenti diversi autori delle poesie pubblicate.
Il Cortile del Maglio accoglierà tutti coloro che vorranno portare il loro “amico per sempre” per partecipare alla prima presentazione a “sei zampe” di un testo di coralità poetica: chi vorrà trattenersi per potrà fermarsi per due chiacchiere e per godersi l’ottimo apericena del Maglio. Che altro aggiungere?
Vi aspettiamo numerosissimi!

amicopersempre

L'articolo Un amico per sempre: quando l’amore per gli animali diventa poesia è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
http://www.tipresentoilcane.com/2013/11/08/un-amico-per-sempre-quando-lamore-per-gli-animali-diventa-poesia/feed/ 7
Raduno UCIS 2013: una macchina organizzativa impeccabile e tanti, grandi cani http://www.tipresentoilcane.com/2013/09/12/raduno-ucis-2013-una-macchina-organizzativa-impeccabile-e-tanti-grandi-cani/ http://www.tipresentoilcane.com/2013/09/12/raduno-ucis-2013-una-macchina-organizzativa-impeccabile-e-tanti-grandi-cani/#comments Thu, 12 Sep 2013 07:31:44 +0000 http://www.tipresentoilcane.com/?p=26375 Si è svolto il 6-7-8 settembre, a Padova,  il raduno organizzato dal gruppo cinofilo “Il Gelso”,  di cui vi avevamo dato un’anticipazione. Ora si tirano le somme di una due giorni che ha richiesto circa dieci mesi di lavoro. La macchina organizzativa ha coinvolto, oltre all’Ucis, anche le realtà della protezione civile della provincia di ...

L'articolo Raduno UCIS 2013: una macchina organizzativa impeccabile e tanti, grandi cani è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
ucis1Si è svolto il 6-7-8 settembre, a Padova,  il raduno organizzato dal gruppo cinofilo “Il Gelso”,  di cui vi avevamo dato un’anticipazione. Ora si tirano le somme di una due giorni che ha richiesto circa dieci mesi di lavoro. La macchina organizzativa ha coinvolto, oltre all’Ucis, anche le realtà della protezione civile della provincia di Padova, che hanno dato un notevole supporto per lo svolgimento e la continuazione del raduno.
Le unità cinofile hanno effettuato diverse prove sia in superficie, sia su macerie, sia nel salvataggio in acqua: alcuni gruppi hanno partecipato al percorso operativo “hard” che li ha visti impegnati per circa 24 ore.
La mattina del sabato tutte le unità cinofile sono state condotte sui siti di lavoro dove, come succede ad ogni raduno Ucis, sono state affidate a istruttori nazionali  Ucis in gruppi di lavoro .

ucis6In questi gruppi si ha modo di confrontarsi, di scambiare opinioni, di testare per migliorarsi sempre.
La domenica mattina il dott. Roberto Giarola, direttore dell’ufficio volontariato del Dipartimento nazionale di Protezione Civile, ha tenuto un convegno sulle normative in materia di soccorso.
Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente UCIS, dott. Bruno Piccinelli, e dal Consiglio tutto per come si è svolto il raduno e per come lo spirito del volontariato si sposa con il grande amore per il cane.
E proprio i cani, come sempre, sono stati i principali protagonisti: non certo “povere vittime sfruttate da una visione antropocentrica”, come purtroppo si sente dire da qualche parte, ma animali sereni, sempre ansiosi di lavorare insieme al loro conduttore e forse addirittura consci dell’importanza vitale del loro lavoro. In una parola: cani felici.

ucis3
ucis5

ucis2

L'articolo Raduno UCIS 2013: una macchina organizzativa impeccabile e tanti, grandi cani è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
http://www.tipresentoilcane.com/2013/09/12/raduno-ucis-2013-una-macchina-organizzativa-impeccabile-e-tanti-grandi-cani/feed/ 0
Esposizione canina serale ad Albairate http://www.tipresentoilcane.com/2013/09/10/esposizione-canina-serale-ad-albairate/ http://www.tipresentoilcane.com/2013/09/10/esposizione-canina-serale-ad-albairate/#comments Tue, 10 Sep 2013 06:32:56 +0000 http://www.tipresentoilcane.com/?p=26288 Sabato 28 settembre, ad Albairate (MI), esposizione canina serale aperta a tutte le razze e meticci. Le iscrizioni si apriranno alle ore 17 e alle ore 18, prima dell’inizio della manifestazione, si terrà un’esibizione di educazione di base e di cani da UD e Mondioring.  

L'articolo Esposizione canina serale ad Albairate è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
Sabato 28 settembre, ad Albairate (MI), esposizione canina serale aperta a tutte le razze e meticci.
Le iscrizioni si apriranno alle ore 17 e alle ore 18, prima dell’inizio della manifestazione, si terrà un’esibizione di educazione di base e di cani da UD e Mondioring.

 

esposizione serale

L'articolo Esposizione canina serale ad Albairate è apparso originariamente su Ti presento il cane.

]]>
http://www.tipresentoilcane.com/2013/09/10/esposizione-canina-serale-ad-albairate/feed/ 0