lunedì , 20 novembre 2017
Ultime novità
Home >> Discussioni (pagina 20)

Discussioni

marzo, 2015

  • 3 marzo

    I cani da guardianìa sono un pericolo per gli altri?

    di VALERIA ROSSI – Ricevo, e pubblico qui sotto, un’e che contiene un interessante quesito: Purtroppo la risposta è “no”: non è solo una paranoia. Forse la nostra amica è un filino troppo ansiosa, ma la sua ansia almeno in parte è giustificata. Si fa un gran parlare l’immensa – e indubbia – utilità dei cani che stanno a guardia ...

  • 3 marzo

    Ecchepalle con ‘ste campagne anticollare

    di VALERIA ROSSI – Ci risiamo. E lo so che sarete voi i primi a pensare “che palle”, visto che torno sull’argomento “strumenti di lavoro” (e relativi scanni), già affrontato pochi giorni fa. Ma il fatto è che ripartita l'(ennesima) campagna anti-collare a strangolo (o a scorrimento, o come lo volete chiamare), stavolta al grido di “No chain, no pain“. ...

febbraio, 2015

  • 26 febbraio

    Solo ignoranza… o vero maltrattamento?

    di VALERIA ROSSI – E’ di qualche giorno fa la notizia l’aggressione di un amstaff ai suoi proprietari, in circostanze tutt’altro che chiare: ma è decisamente impossibile capirci qualcosa e non c’è da sperare che ci aiutino a farlo giornali che non fanno neppure lo sforzo di imparare a scrivere correttamente il nome la razza, definita prima “american shire terrier” ...

  • 23 febbraio

    Canità, il tuo nome è vipera?

    di VALERIA ROSSI – Premessa numero uno: questo non è un articolo di cultura cinofila. E’ spetteguless DOC, pure di bassa levatura. Quindi, se lo spetteguless non vi interessa, potete chiudere qui la pagina: tanto ci sono altri articoli da leggere, oggi. Premessa numero due: ho ripreso nel titolo il termine “canità” – simpaticamente usato da Marco Carucci nel suo ...

  • 16 febbraio

    Di moda, non più di moda

    di VALERIA ROSSI – Vi siete mai chiesti cosa decreti il successo o il flop di una razza canina? Io sì, specialmente avendone allevata proprio una che ha vissuto entrambi i momenti nel giro di pochi anni. All’inizio degli anni ’90, quando ho cominciato ad allevare siberian husky, chi mi vedeva per strada con un cane mi chiedeva se era: ...

  • 12 febbraio

    Il “mio” specismo cinofilo

    di VALERIA ROSSI – Altro argomento “peso”, dopo quello di ieri sulla cinoinquenza… anzi, proprio “in conseguenza” l’articolo di ieri, perché tra i commenti in calce a questo articolo, su , mi è stato segnalato il numero zero di una nuova rivista, “Essere”, che sono andata subito a sbirciare e che mi è piaciuta molto. E’ una rivista vegan/antispecista, quindi ...

  • 11 febbraio

    Cinodelinquenza

    di VALERIA ROSSI – Ci sono giorni in cui mi alzo pensando di scrivere un articolo magari un pochino tecnico, che so, qualcosa sul riporto piuttosto che sull’invio in avanti… poi leggo le e e mi cascano le braccia. Riporti, condotte, invii in avanti? Ma a chi vuoi che interessino, di fronte a problemi giganteschi come la malasanità veterinaria, la ...

  • 7 febbraio

    So’ soddisfazioni…

    di VALERIA ROSSI – Sì, sono davvero soddisfazioni. Una povera pirla scrive articoli sul suo sito di cinofilia nella speranza di trasmettere un po’ la sua esperienza, ma anche di suscitare interesse, discussioni costruttive e quant’altro possa servire a una maggior diffusione la cultura cinofila… e con questa speranza li linka anche su , dove è più agevole commentare, discutere ...

  • 5 febbraio

    Intelligenza non è sinonimo di obbedienza

    di JURI BERTOLDERO – Solo recentemente inizio a capire, o meglio percepire, l’intelligenza e la sua correlazione con l’addomesticabilità degli animali. Gli individui intelligenti – di qualsiasi specie siano – necessitano di maggior libertà di scelta e di azione; questo gli umani – specie svezzata al potere ed alla sottomissione – non lo apprezzano. Questa loro intelligenza non li fa ...

gennaio, 2015

  • 30 gennaio

    La cinofilia presa sul serio… ma da chi?

    di VALERIA ROSSI – La cinofilia presa sul serio dovrebbe essere quella rappresentata dalle entità più “ufficiali”: FCI in testa, poi ENCI, Club di razza, Soci allevatori e così via. La cinofilia presa sul serio dovrebbe staccarsi vivamente, e con grandissimo risalto, da quella le Sciuremarie, dei volontari (di vario genere) e anche da quella dei cosiddetti “allevatori amatoriali”, quelli ...

Condividi con un amico