sabato , 18 novembre 2017
Ultime novità
Home >> Educazione >> Etologia-Psicologia canina (pagina 3)

Etologia-Psicologia canina

dicembre, 2015

  • 18 dicembre

    Ma il cane è empatico o simpatico?

    di VALERIA ROSSI – Prendo spunto da una discussione che si è svolta su uno di quei gruppi “cinofili” in cui si filosofeggia a tutto spiano e ci si fanno quintalate di pippe mentali su come, quando e perché il cane possa provare questa o quella emozione. La discussione di cui parlo verteva sull’empatia: ovvero, qualcuno ha osato dire che ...

novembre, 2015

  • 26 novembre

    Ma cosa sono le zone “calde” e “fredde” del cane?

    di VALERIA ROSSI – Me l’ha chiesto una lettrice e rispondo subito, anche se normalmente io non uso questa terminologia perché temo che la si possa fraintendere: preferisco dire che ci sono aree corpo in cui il cane generalmente proprio non ama essere toccato da estranei (quelle che vengono definite “zone calde”: testa, coda, zampe, piedi) e aree in ...

  • 18 novembre

    I perché cinofili: perché i cani “sorridono”?

    di VALERIA ROSSI – Il primo video di Denver, il “cane colpevole”, divenne virale in un nanosecondo quando fu pubblicato nel 2011: oggi Denver, una femmina di labrador, è famosa in tutto il mondo. E’ stata in TV, è protagonista di libri per bambini, è una vera e propria star (e i suoi proprietari danno in beneficenza tutti i proventi, ...

  • 2 novembre

    Predatorio: è possibile limitarlo?

    di VALERIA ROSSI – Qualche giorno fa ho pubblicato l’articolo di una lettrice (“Il predatore”): carino, ben scritto, molto dolce nella sua accettazione le peculiarità non proprio “comodissime” simpaticissimo (e bellissimo) meticcione Spank. Devo dire, però, che ho pubblicato solo la prima parte la lettera di Gaia, che in realtà finiva con una richiesta di aiuto che suonava più ...

ottobre, 2015

  • 29 ottobre

    Istinti, pulsioni, motivazioni & C.

    di VALERIA ROSSI – E’ proprio vero che gli articoli sono come le ciliege: uno tira l’altro. Qualche giorno fa ho parlato le motivazioni, ed ecco che arriva qualcuno a puntualizzare: “No, ma quella predatoria non è una motivazione: è una pulsione!”. Posso dire “ci avrei giurato?”. Be’, ci avrei giurato. Così come potrei giurare che, se parlassi di “pulsione ...

  • 8 ottobre

    Psicofarmaci: uno psichiatra umano riapre le discussioni

    di VALERIA ROSSI – Se c’è una “storia infinita” in cinofilia, oltre alla diatriba collare-pettorina, è quella relativa all’uso di farmaci psicotropi nel cane. Da un lato abbiamo infatti i “favorevolissimi”, quasi tutti veterinari comportamentalisti formati/forgiati da una scuola che tende a farne amplissimo uso, e dall’altro lato (che comprende anche molti veterinari) i “fieramente contrari”, secondo i quali utilizzare ...

settembre, 2015

  • 8 settembre

    Ma se sono il “capo”, non dovrei essere io a difendere il mio cane?

    di VALERIA ROSSI – La domanda mi è già stata posta più volte… e credo sia ora di rispondere anche con un articoletto, visto che è una domanda sensata. Non faccio che ribadire che l’umano dev’essere il leader, che deve guidare il suo cane, che deve essere lui a “dirigere l’orchestra”, come sostiene Campbell… ma allora non dovrebbe essere l’umano ...

  • 2 settembre

    Asia Centrale non socializzato: nuovi sviluppi

    di VALERIA ROSSI – Il proprietario pastore l’Asia Centrale non socializzato dal suo allevatore, di cui abbiamo parlato in questo articolo, non si è ancora arreso e sta consultando diversi cinofili nella speranza di poter ottenere qualche miglioramento nel carattere suo cane. Il cucciolone, che adesso ha nove mesi, è stato visto qualche settimana fa da una nota ...

agosto, 2015

  • 24 agosto

    Socializziamo… anche con qualche cane “antipatico”

    di VALERIA ROSSI – Una lettrice, nei ticket “supporto cinofilo”, mi racconta di avere un hovawart, maschio adulto, poco amichevole con i suoi simili… e di trovarsi in difficoltà con un golden retriever che viene lasciato costantemente libero e che approccia il suo in modo troppo diretto, andandogli incontro “dritto per dritto” anziché fare la classica “curva” o l’avvicinamento ...

luglio, 2015

  • 6 luglio

    Cani geni, cani scemi

    di VALERIA ROSSI – Prendo spunto da una battuta figlio, che ieri ha guardato a lungo la Bisturi e poi ha declamato: “Se gli studiosi di psicologia canina avessero avuto a che fare con degli staffy, il cognitivismo non sarebbe mai stato neppure preso in considerazione”. E prova a dargli torto. In realtà, quando parliamo “cane” in generale, ...

Condividi con un amico