giovedì , 23 novembre 2017
Ultime novità
Home >> Educazione >> Etologia-Psicologia canina (pagina 5)

Etologia-Psicologia canina

settembre, 2014

  • 3 settembre

    L’arousal… visto da me (più altre considerazioni varie)

    di VALERIA ROSSI – Il termine “arousal” è entrato in cinofilia da pochi anni (prima si parlava di “temperamento”, di “reattività” o semplicemente di “livello di eccitazione”), ma è diventato ormai di uso comune tra gli addetti ai lavori. I non-addetti, invece, a volte fanno ancora facce strane quando si usa questa parola e quindi, innanzitutto,  è forse il caso ...

agosto, 2014

  • 12 agosto

    E’ ufficiale: possiamo parlare di “gelosia” nel cane

    di VALERIA ROSSI – Ah, che soddisfazione! No, perché quando ho pubblicato l’articolo dal titolo “Se a vuol dir gelosia…” si sono scatenate (come al solito) un po’ di polemiche sul fatto che non si possa parlare di vera e propria “gelosia” nel cane, essendo questo un sentimento umano molto più complesso e quindi non sovrapponibile, se non in piccola ...

luglio, 2014

  • 22 luglio

    Il “trip moment”

    di VALERIA ROSSI – Non so come lo chiamiate voi. Io lo chiamo “trip moment” perché in quel momento il cucciolo (solitamente è una cosa da cuccioli e cuccioloni, anche se non è poi così rara negli adulti) sembra invasato o drogato. E’ quel momento la giornata – solitamente al mattino presto o verso sera – in cui il cane ...

  • 14 luglio

    Spinning: quando il cane si morde la coda

    di VALERIA ROSSI – “Cane che si morde la coda” è un modo di dire popolare che indica un circolo vizioso, una situazione senza via d’uscita: il che ci fa pensare che questo comportamento sia stato osservato così spesso da farlo diventare un’ espressione proverbiale. Ma allora, è normale che il cane si insegua e/o si morda la coda? Be’, ...

  • 10 luglio

    Lo “stupratore coatto”

    di VALERIA ROSSI – Mi scrive una simpatica amica chiedendomi un articolo su quelli che lei stessa ha definito “stupratori coatti”, ovvero “quei maschietti che appena vedono una femminuccia ci provano”. Ed esistono, in effetti, diversi cani che apparentemente non sanno comunicare, non sanno giocare, non sanno rapportarsi con un loro simile senza mettergli immediatamente le zampe addosso: però, se ...

  • 4 luglio

    Mamme e cuccioli… adulti

    di VALERIA ROSSI – “Cuccioli adulti” è, ovviamente, una contraddizione in termini: ma solo fino a un certo punto. Infatti, quando mi chiedono (e me lo chiedono spesso) se i cuccioli una volta cresciuti riconoscono ancora la propria mamma, io ripenso sempre automaticamente a quella volta in cui un tizio, dopo aver rubato un mio cucciolo dal giardino nuovo ...

giugno, 2014

  • 18 giugno

    Iperattivo sarà lei!

    di VALERIA ROSSI – Ennesimo msg su con descrizione di cane che fa il cane e diagnosi di due (stavolta) diversi educatori: “é iperattivo”. Olè. Peccato che il cane in questione sia un setter inglese, che vive in giardino ed ha rarissime occasioni di uscire. Quello l’altro ieri, invece, era un australian shepherd, cucciolone di cinque mesi. Iperattivo pure ...

maggio, 2014

  • 26 maggio

    Il cane iper-possessivo con le persone

    di VALERIA ROSSI – “Che a, guarda come mi difende!” A chi non è venuto fuori un sorriso da un’orecchia all’altra, quando il suo cucciolo di due o tre mesi ha mostrato per la prima volta i denti a un estraneo che magari aveva avuto l’ardire di dare una pacca sulla spalla al suo umano? E’ anche normale che ci ...

  • 13 maggio

    Non è mai troppo tardi? Dipende…

    di VALERIA ROSSI – Ricevo spesso e di questo tenore: “Ho un cane rissoso con i suoi simili: colpa mia, non l’ho fatto socializzare al momento giusto, ma adesso vorrei rimediare. Come posso fare?“. Oppure: “Il mio cane ha paura le persone: purtroppo non ha avuto alcuna socializzazione e forse neppure un’impregnazione, non lo sappiamo di preciso perché arriva dal ...

aprile, 2014

  • 8 aprile

    Cani paurosi: come aiutarli, in pratica?

    di VALERIA ROSSI – Sono appena tornata da un seminario in Veneto in cui ho trattato il tema dei problemi comportamentali più diffusi (soprattutto aggressività e fobie), e – le solite curiose coincidenze! – mi ritrovo, tra e e , ben quattro messaggi di proprietari di cani timidi (o addirittura fobici) che mi chiedono come poterli aiutare “in pratica”. Infatti, ...

Condividi con un amico