sabato , 18 novembre 2017
Ultime novità
Home >> Educazione >> Lavoro con il cane (pagina 4)

Lavoro con il cane

agosto, 2015

  • 26 agosto

    Il fiuto del cane incastra un pedofilo: ma come ci si arriva?

    di VALERIA ROSSI – Davvero bella la storia di Bear, il labrador che è riuscito a scovare una chiavetta USB, nascosta in modo molto accurato, sulla quale un pedofilo teneva materiale che ne ha permesso l’incriminazione. L’ho letta su “LaZampa.it” e come al solito sono andata a leggermi anche i commenti. Ce n’erano soltanto quattro, due dei quali si ...

luglio, 2015

  • 15 luglio

    Dopo il triplete… la doppietta

    di CLAUDIO CAZZANIGA – Se volessi rimanere sulla parafrasi calcistica lo scorso articolo, direi che dopo il triplete in Francia  arriva la doppietta in Belgio. Scorso week-end ad Hofstade, terra fiamminga, per me e la Bati. 1000 km secchi da Bergamo, per complessive tredici ore di viaggio all’andata e dodici al ritorno. Ma l’occasione era veramente ghiotta. Due gare separate, ...

  • 3 luglio

    Il triplete

    di CLAUDIO CAZZANIGA – Se dovessi utilizzare una metafora calcistica per descrivere la scorsa domenica direi che abbiamo conquistato il….. “triplete” e portato a casa la coppa per il miglior giocatore. Siamo stati a Lure nel sud la Francia, in assoluto la gara più vicina ai nostri confini, visto che dista a soli 40 minuti dal confine Svizzero di Basilea. ...

giugno, 2015

  • 29 giugno

    Cani ovali e cuori che scoppiano

    di DAVIDE BELTRAME – Passeggiando per le città è tutt’altro che rara la visione di cani di forma tendente all’ovale, con pance che quasi toccano terra. Qualche mese fa nella sala d’attesa veterinario, una signora con bassethound la cui pancia arrivava a pochi millimetri da terra si lamentava con un altro cliente in attesa di come il suo non ...

  • 11 giugno

    Lavoro in acqua, gara in Lussemburgo con pupo

    di CLAUDIO CAZZANIGA – È stato un weekend divertente… molto divertente. Non solo perché è arrivata una vittoria e non solo perché abbiamo passato un paio di serate con tanti amici di diversi Paesi, ma perché per la prima volta sono riuscito a portare in trasferta anche mio figlio Tommaso. A dirla tutta era già venuto una volta in Francia ...

  • 3 giugno

    Tecnica cinofila: le posizioni (anche a distanza)

    di VALERIA ROSSI – Seduto, terra, fermo in piedi: tre posizioni tutto naturali per il cane. Le cose, però, si complicano quando vogliamo che il cane le esegua a comando, magari anche a distanza; e si complicano ulteriormente se desideriamo che siano: a) corrette (quindi niente “zampe di traverso” nel seduto, niente “posizioni a rana” o con i posteriori ...

maggio, 2015

  • 29 maggio

    We are the champions… finalmente!

    di CLAUDIO CAZZANIGA – Grazie a Luana Fantini e Toni Fidanza, senza i quali mai avrei potuto preparare una gara genere: mi hanno supportato, sopportato, aiutato e consigliato in tutte le maniere possibili. Grazie a Cristina Milesi, medico veterinario, per aver rimesso in piedi la Bati a tempo di record a venti giorni dalla gara. Grazie ad Abramo Calini ...

aprile, 2015

  • 15 aprile

    Che confusioneeeee… sarà perché ti cliccko…

    di FRANCESCA BRUNELLO –  Penso che quasi tutti i lettori di Tpic dicano “no” ai metodi coercitivi (eh vabbè, e sì a Valsoia). Spero che molti lettori di Tpic un po’ se la ridano quando leggono di metodi iper-gentilisti che ti condannano a ignorare un cucciolo di quattro mesi che si fa i denti sulle tue caviglie. Credo che tutti ...

febbraio, 2015

  • 27 febbraio

    Il Buon Addestratore

    di DAVIDE CARDIA – Queste poche righe non hanno la presunzione di voler definire in modo monolitico cosa sia l’addestramento. L’intento non è neppure quello di spiegare il senso la parola dal punto di vista etimologico. L’obiettivo vorrebbe essere quello di diffondere il pensiero dei grandi l’addestramento in modo tale che sia da guida a coloro che si avvicinano al ...

  • 12 febbraio

    Il tulipano di Ciko

    di CARBAMITU’* – Arrivo di sera, devo solo rendermi conto di dove sono, raccogliere qualche informazione ed andarmene. Il luogo, Hospice Il Tulipano, un’antica palazzina mischiata ad altre dalle mille attività fantasiose, è sito all’interno di un parco storico milanese: quello l’ex Istituto Po Pini. Proprio quello dei matti. Da quello che intravedo però, se ora ci fossero i matti ...

Condividi con un amico