sabato , 18 novembre 2017
Ultime novità
Home >> Rifugi-canili-adozioni (pagina 5)

Rifugi-canili-adozioni

aprile, 2014

  • 9 aprile

    Come scegliere l’adottante/il cliente giusto

    di VALERIA ROSSI – Parto da una brutta storia (almeno, dal mio punto di vista è molto brutta): quella di una cagnetta affidata a quella che sembrava la persona ideale. Ha molto tempo libero, lavora in casa propria, ha una splendida villa con immenso parco e aveva già preso un altro cane in canile. Perfetta, no? No. Perché la cagnina ...

  • 2 aprile

    Adottare – e salvare – un “bullo” francese (ma non solo)

    di DANIELA MAFFEI – In Francia esiste una legislazione decisamente rigida su pit bull, simil-pitbull ed altre razze  ritenute “a rischio”: al proprietario sono richieste un’assicurazione obbligatoria, un permesso di detenzione speciale e altre accortezze. Qualora il proprietario non sia in regola con la legge, il cane viene sequestrato ed inviato in speciali canili pubblici chiamati furrière: dopo 8 giorni, ...

marzo, 2014

  • 27 marzo

    Una Mela a pelo duro: storia di un’adozione felice

    di AGNESE WITKOWSKA  – Ho letto con molta attenzione la storia di Alice la segugia e questa lettura mi ha invogliato a condividere la nostra storia. Vivo da sola con la figlia diciottenne e da quasi otto anni abbiamo ampliato la famiglia prendendo dal canile la segugia a pelo forte, Mela, di un anno all’epoca l’adozione. L’ inizio è stato difficile, ...

  • 25 marzo

    Avola, missione Cultura

    di MARCO ANSELMINO – Avola, ci arrivo di mercoledì sera. Appena atterro mi aspetta una volontaria. Di corsa a comprare qualche guinzaglio (i cuccioli canile li rosicchiano), un po’ di biscotti (sì, con i biscotti i volontari cercano di socializzare prima e dare un minimo addestramento ai piccoli), un trasportino (domenica mattina parto con sei cani, e i kennel ...

  • 21 marzo

    Io e Afra – parte XV: L’uomo della pioggia

    di MARIO GIOVANNINI – Nell’ultimo anno abbiamo avuto la primavera più piovosa degli ultimi 30 anni e l’inverno più ricco di precipitazioni degli ultimi 100… ed è solo un anno e mezzo che Afra è con noi! Quindi sto meditando seriamente di trasformarla in una professione a tempo pieno: contatto gli stati con gravi problemi di siccità (deserto Gobi, ...

febbraio, 2014

  • 17 febbraio

    I perché cinofili: perché i cani in canile abbaiano tanto?

    di VALERIA ROSSI – Potrebbe sembrare una domanda sciocca o addirittura retorica, dalla risposta scontata: i cani in canile abbaiano perché sono disperati, sono infelici e ci stanno chiedendo di tirarli fuori da lì! Ma non è sempre e solo questa, la risposta (anzi, non lo è proprio mai). L’idea di affrontare questo argomento me l’ha data una volontaria armata ...

  • 4 febbraio

    Divieto di commercializzazione cani in Florida? Sì, ma per i cagnari!

    di VALERIA ROSSI – La notizia, apparsa su Vanity Pets, viene titolata in modo da far saltare sulla sedia chi legge: “Florida: stop alla vendita di cuccioli d’allevamento”. All’interno si parla di una cittadina, Coconut Creek,  che ha vietato “la compravendita di animali d’affezione allevati a scopo commerciale” (che già è un po’ diverso dal titolo): il tutto condito da ...

gennaio, 2014

  • 31 gennaio

    Emergenza maltempo a Roma: canile cerca stalli urgentissimi

    A tutti gli amici di Roma e dintorni: servono immediatamente stalli  per cani adulti per il “Rifugio le code felici” di Roma Nord. Rischiano l’allagamento a causa nubifragio che si sta abbattendo su Roma. E’ urgentissimo! Chiunque possa stallare chiami subito il 348/4932955. Si tratta solo di superare il momento di maltempo senza che qualche cane rischi di annegare, ...

  • 29 gennaio

    Alice la segugia, un anno dopo

    Alice è stata già protagonista di alcuni articoli su “Ti presento il cane”: chi non li avesse letti o non li ricordasse può seguire la sua storia leggendo le prime tre “puntate”: prima, seconda, terza. Per chi non avesse voglia di rileggersi tutto, riassunto brevissimo: Alice è una segugia italiana adottata a sei-sette anni, probabilmente maltrattata, sicuramente deprivata. Non conosceva ...

  • 10 gennaio

    Quei volontari che danno… “troppo”

    di VALERIA ROSSI – So che quanto sto per scrivere susciterà vespai e polemiche: però mi sembra il caso di porsi qualche domanda sul tema le persone che prima si dedicano anima e corpo a salvare cani, gatti & C… e poi, rendendosi conto di non farcela economicamente, chiedono disperatamente aiuto. Dico subito, per i maligni, che la cosa non ...

Condividi con un amico