storie a quattro zampe 300Avevamo dato notizia, tempo fa, del concorso letterario “Storie a quattro zampe” indetto dall’editrice La Zisa di Palermo. Il libro è stato ora pubblicato… e tra i racconti selezionati c’è stato anche quello di una nostra lettrice, Cristina Pezzica!

Laura Beltrami, Sonia Bignami, Simona Campolucci, Maria Regina De Dominicis, Gianmarco Dosselli, Sonia Ercolini, Gabriella Anna Gardino, Paola Massa, Elisabetta Mattioli, Simone Mezzotero, Graziella Miccichè, Eleonora Mulas, Roberto Parenti, Adelaide Jole Pellitteri,  Cristina Pezzica, Antonella Renda, Antonella Ricca, Laura Vallino, “Storie a quattro zampe”, a cura di Sara Pira, Edizioni La Zisa, pp. 96, euro 15 (ISBN 978-88-6684-074-9)

Amare gli animali significa rispettare la loro essenza e apprezzarli per il semplice fatto di esistere e di essere nostri compagni di avventura; troppo spesso si dimentica che sulla bilancia di madre natura la loro vita vale tanto quanto la nostra, e proprio questa mancanza di consapevolezza ci rende ogni giorno testimoni di abusi, maltrattamenti e superficialità collettiva. Molti popoli ancora conservano intatto un sentimento commisto di rispetto e di collaborazione nei confronti degli animali, altri, purtroppo, sembrano aver smarrito la strada. Che siano compagni di vita, di lavoro o semplici entità selvagge, gli animali vanno rispettati: se davvero l’uomo si innalza al di sopra di tutte le altre creature viventi, ha il dovere di dimostrare proprio tramite il rispetto il valore reale della sua ragione.

Articolo precedenteIl mio cane “mi ha scelto”
Articolo successivoA Savona, vietato abbaiare e fare pipì

Potrebbero interessarti anche...

Vuoi aggiungere qualcosa? Dì la tua!

2 Commenti

  1. Il paragrafo sul significato di amare gli animali per me è bellissimo perché rispecchia fino in fondo il sentimento che ho dentro con parole che non sarei mai riuscita ad esprimere così bene.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here