Come molti dei nostri amici e lettori sanno, ieri era un anno esatto da quando Valeria ci ha lasciati.
Per la giornata di ieri siamo stati indecisi fino all’ultimo se scrivere qualcosa, ma alla fine abbiamo preferito il silenzio.

Oggi però no, non sarebbe giusto non scrivere queste righe.
Vedere quante persone hanno ricordato Valeria, in vari modi, merita un enorme

GRAZIE

Perchè è stato spontaneo, perchè si vedeva quanto fosse sentito, perchè leggere un pensiero o un ricordo per lei, scritto anche da parte di chi la conosceva solo attraverso i suoi scritti, è stata l’ennesima dimostrazione che “il porco”, come ha chiamato lei la malattia, non ha affatto vinto.
Da quando ci ha lasciato abbiamo ricevuto tantissimi messaggi di stima nei suoi confronti, aneddoti che la vedevano protagonista, ringraziamenti per i consigli che aveva dato e che hanno aiutato tante persone e tanti cani.

Questo è quello che ricorderemo e porteremo con noi, l’affetto che Valeria ha ricevuto in un anno che ha cambiato tante cose, ma che ha lasciato immutato l’affetto che tanti amici provano e proveranno per lei.
E’ la più bella testimonianza di quanto sia ancora presente, non solo per noi, ma anche per tanti di voi.

Quindi, semplicemente, grazie a tutti.

Davide e Fabiana

 

Articolo precedenteTi presento… i Cani Pariah del Vietnam
Articolo successivoSentenza sul caso Angelo di Sangineto: si può parlare di giustizia?

Potrebbero interessarti anche...

Vuoi aggiungere qualcosa? Dì la tua!

12 Commenti

  1. Grazie a voi che portate avanti il suo lavoro. Questo sito è stata la mia guida quando decisi di prendere la border, il primo cane completamente mio, dopo una vita di cani di famiglia o recuperi e nella mia testa rimangono scolpite le sue risposte alle mie mail di dubbi, uno in particolare ha cambiato l’ansia di un errore mio con la consapevolezza di dover imparare a gestire una peculiarità caratteriale e di razza, è stato davvero fondamentale per il rapporto con Zuleika. Grazie di cuore non solo da parte mia ma anche di Zulu e della sorellina che beneficia inconsapevole di quei consigli.

  2. Il suo contributo credo sia per tutti indiscusso, un aiuto prezioso perché con la sua sensibilità ed esperienza ha aiutato molti di noi nel gestire le nostre vite in rapporto con i nostri adorati cani, grazie a chi continuerà ad aiutarci. Un bacio dolce donna!

  3. Le date non sono il mio forte, non mi ero accorta che fosse già passato un anno, ma Valeria, che ho conosciuto solo grazie ai suoi scritti, mi ritorna sempre in mente. Ogni volta che ho qualche dubbio riguardo ad Oscar ricordo i consigli che dava lei( spesso li rileggo), e miei familiari sono quasi stufi di sentirsi dire: “Valeria Rossi dice che…”.Quindi grazie Valeria mi hai aiutata tanto e ancora continui a farlo.

  4. Pur non conoscendo Valeria personalmente l’ho adorata dalla prima volta che ho letto i suoi articoli e ho pianto quando se n’è andata, ma la ricordo ogni giorno; da lei ho imparato tutto quello che potevo quando, circa tre anni fa, e’ arrivato a cambiarmi la vita un cucciolo meticcio Labrador . Continuo a sentirla nel lavoro che voi state proseguendo, sicuramente è lì con voi. Grazie
    Claudia

  5. Anche per me come per Mariella purtroppo le date non sono proprio il mio forte…e devo dire che non mi sembrava già passato un anno!

    Non c’é giorno in cui Valeria non mi torni in mente… ogni volta che guardo negli occhi i miei cani – poi ora che ho una mini Samba è impossibile non pensare a lei – ogni volta penso a lei. E a voi. Grazie per portare avanti questo sito, Valeria non se n’é mai andata.
    E a lei devo tutto..

  6. L’ispirazione che Valeria Rossi ha dato al mio cammino di ricerca verso il cane è stata decisiva, e ancora mi è di esempio molto spesso, grazie alla profondità e leggerezza insieme, di tutte le sue ricerche sul cane, dalle risposte via email agli articoli, ai libri, ai documentari, e grazie alla moderazione e all’ironia del suo approccio verso tutto il mondo cinofilo: personalmente spero, un giorno, di poter calcare con umiltà almeno un tratto del sentiero che ha segnato per tutti noi appassionati del cane.
    Grazie a lei, e grazie anche a voi che avete modo di portare avanti il suo progetto di divulgazione cinofila.

  7. Penso a Valeria ogni volta che leggo un suo articolo (e questo capita quasi una volta al giorno almeno), e pur conoscendola solo da questo sito mi ha fatta tanto ridere, commuovere, arrabbiare e soprattutto mi ha regalato tante conoscenze che sembrava una persona vicina, un’amica. Probabilmente se non fossi mai incappata in TPIC non avrei mai avuto il fegato di prendere la mia cucciola e iniziare a fare anche sport con lei. Vi ringrazio per portare avanti il suo lavoro nel suo spirito, sempre ironico ma anche tanto divulgativo, polemico quando ce n’è ragione, insomma di metterci lo stesso cuore e la stessa passione che sicuramente hanno mosso lei!

  8. Sono dei giorni che ci giro attorno perche’ in queste cose non sono per niente bravo.

    Io la vedo cosi’: ci sono persone – poche – che possono permettersi di rimanere e rimangono in tutto quello che hanno fatto e che hanno lasciato agli altri. Noi alla fine siamo tutti qui grazie a lei e anche grazie a voi.

  9. Grazie a voi ragazzi, per quello che continuate a portare avanti. Penso di poter parlare per tutti dicendo quanta stima e affetto ci lega a voi e di quanto lei sia orgogliosa di quello che state facendo, prole compresa!!! XD XD

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here