domenica 5 Luglio 2020

CSEN Italian Open Dogdance 2018: i risultati

Dello stesso autore...

Arrivano le app di “Ti presento il cane” e una grafica tutta nuova!

"L'abito non fa il monaco", dice il proverbio... ma è pur vero che anche l'occhio vuole la sua parte. Proprio per venire...

Webinar “I dieci comandamenti per essere un buon leader (e non un despota)”, disponibile il replay

Giovedì 28 Maggio si è svolto il settimno appuntamento dei webinar 2020, tema I dieci comandamenti per essere un buon leader. Si...

Webinar “La biologia del tartufo”, disponibile il replay

Lunedì 25 Maggio si è svolto uno dei webinar 2020 un relatore "esterno". In questo caso oltre che di un'ottima professionista si...

La quarantena cinofila – (Video)intervista a Federica Rasy

A meno che non siate stati molto distratti, durante il lockdown avrete sentito parlare della quarantena cinofila, nata dalle menti di Virginia...

Il 22 aprile scorso si è svolta, ospitati dal Comune di Peschiera del Garda (VR), la terza edizione della gara di dog dance CSEN Italian Open. A presenziare l’evento Massimo Perla, responsabile nazionale di di CSEN cinofilia.
Da tre anni CSEN scende in campo (con la collaborazione dei centri cinofili “Centro Cinofilo Cà del Sol” e “Power dog”) per organizzare questo evento così importante che, oltre ad essere la gara con il maggior numero di iscritti in Italia, è anche la gara di selezione della squadra italiana che parteciperà al campionato europeo, che quest’anno si svolgerà dal’11 al 14 ottobre in Svizzera.

La squadra Italiana 2018 è così composta:
Freestyle
Gianni Orlandi e Bolt
Lusy Imbergerova e Deril
Barbara Schettino e Zoran
Lucrezia Brambilla e Shaza
Matteo Trenti e Freccia (riserva)
HTM
Lusy Imbergerova e Deril
Barbara Cristallini e Dana
Barbara Cristallini e Kxami
Chiara Meccoli e Thunder
Roberto Lorenzon e Flann (riserva)

Quest’anno in particolare, la competizione ha visto nelle classi di selezione un alto numero di partecipanti, a conferma del fatto che negli ultimi anni il numero di dogdacer italiani è cresciuto in misura considerevole. A Peschiera il team di giudici internazionali era composto da giudici ufficiali DDI (Dogdance International):
Monika Olsovska(SK)
Sasa Vavrova (SK)
Vanda Gregorova (CZ)
Anna Kraus (A)
Chiara Meccoli (I)
Lusy Imbergerova (I)
tutte dogdancer di grande esperienza.

Inoltre, e questo è motivo di grande orgoglio per la realtà italiana, abbiamo avuto un alto numero di iscritti di genere maschile, ben 10, cosa inconsueta per questo tipo di disciplina.
Tantissimi anche i dogdancer che hanno affrontato il ring per la prima volta, oltre ad un cospicuo numero di stranieri iscritti.
Con la creazione del campionato italiano CSEN, che vede ogni anno assegnare ai binomi italiani (freestyle e htm) che hanno ottenuto più punti nel circuito di gare organizzate durante l’anno, il titolo di campione italiano fs, che è andato quest’anno a Gianni Orlandi e Bolt, e quello di campione italiano htm a Lusy Imbergerova e Deril.
Con il campionato si è incentivata inoltre la promozione di gare CSEN di dogdance che sono state organizzate dai club cinofili italiani: la “Corona Ferrea” a Monza e il “Charlie Dog” a Ospitaletto, oltre che da altre associazioni sportive come Italia Dogdance e My dog Volterra.

Nella stessa categoria...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi articoli

Cinofilia Googlesca 5

Ci sono tre cose, nella mia vita, che mi hanno fatto ridere così tanto da restare senza fiato.La prima è una scena...

Si può valutare un cane solo tramite video?

Oggi proverò a essere breve (BUM!) nell'illustrare un dubbio che spesso mi assale e che farei rientrare nella categoria "coerenza, dove sei?".Su...

Finalmente siamo ripartiti

Finalmente iniziamo a lasciarci alle spalle questo periodo difficile. Il virus non è sconfitto, è solo l’inizio di quello che speriamo sia...

Marketing, umiltà e senso della realtà

Ho sempre trovato opinabile andare a "romper le scatole" sui contenuti sponsorizzati di Facebook: è normale che un'inserzione venga fatta per attirare...

Sequestro de “I cuccioli di Carlotta”: VIP forse non così inconsapevoli e qualche tasto dolente

di DAVIDE BELTRAME - Si legge un po' ovunque del sequestro del sito de "I cuccioli di Carlotta", e del ruolo di...

Scarica la nostra app!

E' gratuita e potrai rimanere facilmente aggiornato su tutti i nostri contenuti!

Scarica l'app per sistemi Android
Scarica l'app per sistemi Apple

Restiamo in contatto!

134,833FansMi piace
560FollowerSegui
1,141IscrittiIscriviti
Tra...
00 Giorni
00 Ore
00 Min
00 Sec
Expired
Si terrà il webinar "Socializzazione: come si fa, come NON si fa"
Scopri di più!

Condividi con un amico