mercoledì 22 Maggio 2024

Prima giornata di formazione in acqua CSEN

Dello stesso autore...

Si è svolta sotto uno splendido sole la prima giornata di formazione in acqua sportiva targata CSEN.

Bellissima la location che, nonostante in me evochi spiacevoli ricordi (Europeo 2023…), è davvero funzionale per il lavoro in acqua: i laghetti di Margonara, presso Gonzaga, in provincia di Mantova.

Qui hanno già sede il Circolo ARCI, un club di pesca e di navimodellismo e ora speriamo, una volta ogni tanto, di inserirci anche noi con l’addestramento cinofilo sportivo.
Per il 2024 il Soccorso Nautico Sportivo Csen nella persona del Responsabile Nazionale Alessandro Zannini mi ha dato il compito di organizzare nel nord Italia eventi formativi sia in acqua che a terra.

Abbiamo già organizzato un evento a terra in Friuli, uno in acqua posticipato al 21 aprile 2024 causa avverse (eufemismo) condizioni meteo nella data prescelta a Genova; torneremo altre due volte in Friuli e saremo presenti per una giornata addestrativa a giugno ad Anterselva. Forse organizzeremo qualcosa anche in quel di Ferrara.


Come detto, giornata splendida. I laghetti di Margonara sono un laboratorio fantastico per “costruire” in maniera graduale e corretta un binomio cinofilo.
La cinofilia anni ‘90 che imperversa nell’addestramento cinofilo della maggior parte dei gruppi di lavoro in acqua è da preistoria.
Non me ne vogliono i “colleghi” che avranno la bontà di leggere questo articolo, ma i fatti sono fatti…
La cinofilia evolve, ci sono nuove tecniche, nuovi sistemi.
Lungi da me la voglia di ergermi al “nuovo che avanza”… però ogni tanto andare a lavorare all’estero, andare ad osservare cinofili di altre discipline, studiarli, rubarne tecniche e metodi e successivamente rielaborarla al luce delle nostre esigenze…. ha il suo bel perché!

Nove i binomi presenti domenica 24 marzo 2024, un bel fritto misto di razze.
Presenti amici da Milano, Bergamo, Lecco, Pavia, Modena, Treviso e Ferrara.
Tanti… bello bello.
Abbiamo lavorato sulle esigenze singole di ogni binomio: dal primo approccio all’acqua per i cani alla prima esperienza, fino agli esercizi del campionato europeo per un binomio che cercherà di qualificarsi per la prossima competizione in Francia. Passando per riportelli, presa al polso, riporto gommone, e molto altro.

Sono molto soddisfatto. Abbiamo lavorato molto mirati, poche chiacchiere, tanti fatti e cercando di utilizzare una maniera differente di interagire con i cani… ed i conduttori.
Il tempo ci dirà se abbiamo avuto ragione.

Un enorme grazie a Lucio Scarra Scarabino e a Fabrizio Fumagalli per l’aiuto nel lavoro in acqua, e alla “mia” Claudia Tarantola per il servizio fotografico!

Nella stessa categoria...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi articoli

Scarica la nostra app!

E' gratuita e potrai rimanere facilmente aggiornato su tutti i nostri contenuti!

Scarica l'app per sistemi Android
Scarica l'app per sistemi Apple

Ti presento il cane
Condividi con un amico