mercoledì 22 Maggio 2024

Corso figuranti soccorso sportivo in acqua CSEN

Dello stesso autore...

Formazione.
Una delle definizioni che viene dato dal vocabolario della lingua italiana a questa parole è: “progressiva acquisizione, attraverso lo studio o l’esperienza, di una determinata fisionomia culturale o morale, di competenze specifiche…”.

Quest’anno per il soccorso nautico sportivo dello Csen la parola FORMAZIONE è la stella cometa o polare della nostra stagione.
A terra, in acqua, con i cani o senza i cani, la formazione è e resta il momento tra i più importanti che un gruppo, un club o un’associazione possa offrire ai propri iscritti.

Domenica 7 aprile la famiglia del soccorso nautico sportivo Csen del nord Italia, si è riunito presso Gruaro, località laghi Azzurri, ospiti del centro cinofilo Waves Dogs ASD.

Bella la giornata, calda ma non caldissima. Diversi i gruppi provenienti da Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli. Eravamo tra principianti, avanzati, refresh dello scorso anno ed uditori, quasi in venticinque persone.
Struttura ideale per la giornata che io, Marcello Mura ed il responsabile nazionale Alessandro Zannini avevamo in mente.
Abbiamo tenuto il corso per diventare figurante ufficiale da gara.

Lo avevamo già svolto lo scorso anno a Ferrara. Per risparmiare km e denari quest’anno abbiamo deciso di dividere il corso in due.
Per il nord Italia appunto domenica 7 aprile a Gruaro, docenti io e Marcello Mura; per il centro appuntamento invece per domenica 28 aprile 2024 presso il lago le Tamerici a Pisa, docenti Sabrina Scarpa e Fausto Grazzini.

Per noi, una prima parte in aula durata circa tre ore. Slide, chiarimenti, domande… un po’ di tutto. Spiegazione del ruolo del figurante, illustrazioni sui comportamenti da tenere e non tenere e una spolverata di addestramento cinofilo.
E’ stata una bella tirata, ma devo dire che l’aula ha retto molto bene, ha interagito… nessuno si è addormentato…! Bene.
Io mi sono trovato molto a mio agio e spero insieme a Marcello di essere riuscito a trasmettere i concetti basilari del lavoro.

La seconda parte si è svolta in acqua. Il gruppo è stato diviso in due. I “novellini” ed alcuni refresh insieme a me, gli esperti ed altri refresh insieme a Marcello.
Io ho lavorato maggiormente con chi per la prima volta si trovava ad affrontare quel ruolo. Chiaramente nessuno alla sera si è ritrovato esperto figurante da gara: l’intento da parte mia era quello di far capire che tipo di movimenti fare, che tipo di postura mantenere e le posizioni corrette da assumere.

Per Marcello Mura invece, il compito di lavorare più di fino con chi già abitualmente si adoperare come figurante da gara, cercando di standardizzare movimenti e gesti così da creare la maggior uniformità possibile.
Anche in acqua risate e momenti seri si sono alternati ed alla fine tutto intorno ad una tavola, erano ben passate le 17… abbiamo tirato le somme di una giornata che a detta di molti è stata utile.

Prossimo evento, già sold out, il 21 aprile 2024 a Genova, giornata di lavoro in acqua.
I miei ringraziamenti al gruppo organizzatore capitanato da Gianfranco Cassin, al mio compagno di lavoro Marcello Mura, ad Alessandro Zannini per avermi scelto in questo ruolo…. ma soprattutto a tutte quelle persone che si sono messe in gioco e sono venute a lavorare con noi.
Grazie di cuore e…. FORMAZIONE, sempre e costante!

Nella stessa categoria...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi articoli

Scarica la nostra app!

E' gratuita e potrai rimanere facilmente aggiornato su tutti i nostri contenuti!

Scarica l'app per sistemi Android
Scarica l'app per sistemi Apple

Ti presento il cane
Condividi con un amico