martedì , 30 maggio 2017
Home >> Vita col cane >> I perché cinofili >> I perché cinofili: perché al mio cane talvolta trema una zampa?

Segui "Ti presento il cane"

Non vuoi perderti nemmeno un articolo di "Ti presento il cane" ? Allora utilizza uno nei nostri servizi di notifica!
  • Notifica via Facebook
  • Newsletter
  • Notifica via email
Il nuovo sistema di notifica. Cliccando sul pulsante potrai autorizzare l'applicazione e riceverai le notifiche di nuovi articoli direttamente su Facebook!


I perché cinofili: perché al mio cane talvolta trema una zampa?

di FABIANA BUONCUORE – Questa domanda mi è stata posta innumerevoli volte dai neo-proprietari di un cucciolo.
Capita talvolta che il nostro cane, generalmente in età giovanile, sia seduto (ma può succedere anche quando è “in piedi”) in posizione apparentemente comoda e rilassata, con però un arto anteriore che trema vistosamente, e ciò può farci preoccupare e temere che sia in atto chissà quale terribile patologia.

Cucciolo che da la zampaIl motivo di questo tremore è molto semplice e si spiega in davvero poche righe, ma ho voluto trattarlo lo stesso perché continuo a notare moltissime persone che, di fronte a questo atteggiamento, rimangono perplesse e, indovinate un po’? Chiedono consiglio su Facebook.
Sui gruppi, soprattutto, perché si spera sempre che “gli altri” siano già incappati nello stesso problema e ci possano dare la soluzione magica senza farci correre dal veterinario.

Per una volta questi amanti della “soluzione facile” sono (quasi) accontentati: generalmente, infatti, il cucciolo non ha assolutamente nulla!
Il tremore ad una delle zampe di appoggio è semplicemente dovuto alla posizione instabile scelta dal cane, che molto probabilmente non sa ancora come mettere le zampe e le poggia “come capita”, per cui occasionalmente si ritrova con l’articolazione in posizione un po’ forzata. Ecco che quindi la zampina non riesce a trovare il suo appoggio stabile ed inizia a traballare.

ATTENZIONE, però: se si tratta di questo, potremo osservare il cucciolo smettere di tremare nel momento in cui cambia posizione; potremo inoltre notare il tremolio indifferentemente su entrambe le zampine, in diversi momenti della giornata, ma il cucciolo non le terrà mai sollevate, né mostrerà difficoltà di movimento.
Un cucciolo che invece trema spesso, anche sulle zampe posteriori, non si muove in modo naturale o fa fatica a deambulare, allora deve sì preoccuparci! Portiamolo quindi subito dal veterinario, perché in tal caso è evidente che la causa del tremore non sia da ricercare semplicemente in una posizione scomoda.
Lo stesso discorso vale se il tremore non fosse limitato a una zampa, ma esteso anche ad altre parti del corpo: in questo caso le cause possono essere diverse ed è assolutamente raccomandabile una visita dal veterinario.

Aggiungi ai tuoi preferiti

Vuoi aggiungere questo articolo ai tuoi preferiti?

Per poter utilizzare questa funzione devi essere registrato e aver eseguito il login


Libri consigliati (da Amazon.it)



Commenti all'articolo




Informazioni su Fabiana Buoncuore

Fabiana Buoncuore è la sciurallevatrice per eccellenza. Nasce a Carmagnola da suo padre e sua madre (ma più da sua madre) il 17/09/1987, da allora il 17 settembre è anche noto come "San Morbidino". Appassionata di tutte le razze canine e indicativamente di tutti gli animali esistenti sul pianeta, ha una particolare predilezione per il rottweiler, che ha le sue stesse esigenze primarie: mangiare, dormire, muovere poco le chiappe. Collabora ormai da alcuni anni con "Ti presento il cane" con le sue storie di vita vissuta tra allevamento e morbidinosità.




×

Notifiche via Facebook

Ricevi una notifica direttamente su Facebook quando viene inserito un nuovo articolo: potrai rimanere costantemente aggiornato sui nostri contenuti direttamente dal social network!

Authorize

Condividi con un amico